cappellohome

novembre

22

2014

Non è assolutamente in discussione la continuità e regolarità del servizio, sia presente che futura. Chiusura del bilancio relativo all'anno in corso, sicuramente in equilibrio

MINIMETRO 6PERUGIALa Società, nella persona del suo Amministratore Unico, Nello Spinelli e, con riferimento alla partecipazione della stessa a livello tecnico ai lavori della Commissione della Spending Review del Comune di Perugia, trasmette il seguente comunicato: “La Minimetrò S.p.A. intende confermare alla collettività, ai Soci, agli Istituti Finanziatori, che non è assolutamente in discussione la continuità e regolarità del servizio, sia presente che futura, fomite dalla Società stessa; ciò sulla base di dati oggettivi tra i quali, ad esempio, la previsione di una positiva chiusura del bilancio relativo all’anno in corso, sicuramente in equilibrio, come peraltro già determinatosi negli anni precedenti. Più in particolare, anche con riferimento ai recenti lavori della Commissione Spending Review, non è in discussione, … Continua a leggere


novembre

22

2014

Photo1ASSISI – Questa mattina, presso la sala della Conciliazione del Comune di Assisi (presenti il Sindaco Claudio Ricci, gli Assessori Moreno Fortini e Monia Falaschi e i Consiglieri Franco Brunozzi e Rino Freddii), si è svolta la cerimonia di conferimento degli attestati di merito a tutti coloro che hanno collaborato durante la visita ispettiva dei commissari per la candidatura a capitale europea della cultura 2019 (Perugia, Assisi e l’Umbria sono arrivati alla fase finale è ora potranno beneficiare di una serie di opportunità anche di finanziamento).
Erano presenti i rappresentanti delle associazioni, nonché degli uffici comunali coinvolti, delle oltre 200 persone che hanno animato, con interessanti atmosfere creative, Il teatro Lyrick, il nuovo Pala Eventi, il cantiere della torre di … Continua a leggere


novembre

22

2014

1MONTEFALCO – Si è svolto ieri sera, venerdì 21 novembre, a Montefalco (PG) il sesto evento segreto di Formato Ridotto Live, il format culturale itinerante che ogni mese trasforma il salotto di una casa privata nel palcoscenico di piccoli spettacoli, per un numero ristretto di persone. Ieri sera ospiti della segretissima performance di Formato Ridotto Live, il duo Vincent Butter, che dalla scorsa primavera sta portando in giro per l’Italia la sua musica folk e l’omonimo EP. Chitarre acustiche ed elettriche, ukulele, un timpano, una diamonica e arrangiamenti a due voci: questi gli ingredienti del concerto che ha rapito i 50 fortunati spettatori con melodie “giramondo”, prese in prestito dalle più disparate tradizioni popolari o, ancora, dall’indie più attuale. … Continua a leggere


novembre

22

2014

OLIVEFOLIGNO – E’ stata convocata per martedì 25 novembre a Foligno (ore 18, sala Fittaioli del palazzo comunale) un assemblea pubblica che riguarda la campagna olearia 2014, segnata da una crisi della produzione olivicola. Verranno resi noti gli aggiornamenti sulle misure regionali di sostegno al settore. Interverranno Giovanni Patriarchi, assessore all’agricoltura del Comune di Foligno, Luca Barberini, consigliere regionale che fa parte della commissione agricoltura del Consiglio regionale, Fernanda Cecchini, assessore regionale all’agricoltura della Regione Umbria. Sono invitati ad intervenire le associazioni di categoria, Coldiretti, CIA e Confagricoltura, gli operatori ed i tecnici del settore. Coordinerà l’incontro Ezio Palini, responsabile servizio agricoltura del Comune di Foligno.… Continua a leggere


novembre

22

2014

1PERUGIA - Ecco le lettera che Salvatore Vitale, Responsabile Ambiente A.C.U Umbria, ha scritto al sindaco. Con la presente l’Associazione Consumatori Utenti ACU Umbria si fa portavoce dei molti cittadini di Ferro di Cavallo che da mesi vedono in stato di progressivo degrado l’area per “Animali in libertà” ubicata all’interno dell’area verde di Via Gregorovius. I pali che compongono la staccionata del recinto sono corrosi dagli agenti atmosferici  e molti sono spezzati, cosa non attribuibile ad atti di vandalismo ma dovuta  al passare del tempo e alla mancanza di manutenzione.
La rete della  recinzione è in buona parte divelta e l’area, oltre a perdere la funzionalità prevista, rappresenta un serio pericolo per adulti e bambini che transitano o giocano … Continua a leggere


novembre

22

2014

Dati alla mano, la vicepresidente Casciari ha ricordato che nel 2011 il fatturato proveniente dal gioco d’azzardo è stato di 79,9 miliardi di euro, pari al 5 per cento del PIL nazionale. A rischio di dipendenza da gioco sono 2 milioni di italiani, mentre 800 mila sono già seguiti dai serviz

0ORVIETO – “La dipendenza da gioco d’azzardo è una vera e propria piaga della comunità in crescente diffusione e che coinvolge trasversalmente tutte le fasce sociali, compresa quella degli anziani ”: lo ha affermato la vicepresidente della Regione Umbria con delega al Welfare, Carla Casciari, intervenendo stamani ad Orvieto alla Conferenza regionale ANCeSCaO dal titolo “Ludopatie”, alla quale hanno preso parte rappresentanti delle istituzioni, del privato sociale, dei servizi territoriali e del mondo del volontariato. All’incontro sono intervenuti i rappresentanti delle istituzioni, del mondo del volontariato, dei servizi territoriali e del privato sociale. “Oggi – ha detto il presidente regionale di ANCeSCaO, Claudio Barbanera- vogliamo approfondire una problematica che diventa sempre più grave anche per gli over 65. Infatti – … Continua a leggere


novembre

22

2014

aFOLIGNO – Con la scoperta del torchio che ha stampato la prima edizione dei Promessi Sposi di Alessandro Manzoni il ruolo della nostra città nel campo della storia della stampa diventa sempre più importante e centrale. E per esaltare ancora più questo ruolo bisogna cercare di dare impulso al nostro museo della stampa rendendolo meglio fruibile ai visitatori sia in termini di accessibilità che di dotazione . In termini di accessibilità in quanto risulta difficile e tortuoso raggiungerlo e anche connetterlo in termini gestionali al complesso museale di Palazzo Trinci . sotto l’aspetto della dotazione invece si rileva l’assenza di una componente applicativa dei vari processi di stampa che si sono evoluti nel tempo.

a2La ProFoligno da decenni si è … Continua a leggere


novembre

22

2014

carabinieri-gazzella-sul-luogo-dellincidente-notteCITTA’ DELLA PIEVE - Nelle ultime due nottate le pattuglie della Compagnia hanno sicuramente impedito che venissero messi a segno due furti a Magione. La notte del 20 novembre 2014, verso le 2.50, Carabinieri del Nucleo Radiomobile, impegnati in un normale servizio di controllo del territorio, mentre transitavano nelle vicinanze del centro commerciale “Pesciarelli”, notavano un furgone Fiat Ducato che procedeva con andatura sospetta e che, all’arrivo dell’autopattuglia, si allontanava a forte velocità. Seguiva un breve inseguimento, poi gli occupanti del furgone lo abbandonavano, e si dileguavano. I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che il furgone, di proprietà della società Enel Italia ed in uso al Distaccamento di Magione, era stato asportato, poco prima, dall’interno dell’autoparco della società.

Nella … Continua a leggere


novembre

22

2014

1PERUGIAUn altro importantissimo tassello è stato collocato nell’ampio e complicato “puzzle” della vicenda legata al suicidio del compianto Don Franco BUCARINI, i cui retroscena sono sempre più chiari grazie all’impegno congiunto della Polizia e dell’Arma dei Carabinieri: le indagini, coordinate dal Sost. Proc. P.M. Dott. G. PETRAZZINI e svolte dalla Squadra Mobile della Questura e dall’Aliquota “Carabinieri” della Sezione di Polizia Giudiziaria della stessa Procura della Repubblica, hanno permesso di identificare i due complici di CIURAR Ion, l’estorsore del sacerdote suicida, e di catturarne uno, mentre l’altro è ancora latitante all’estero.

1L’ANTEFATTO Lo scorso 15 settembre, Don Franco, parroco della chiesa di Capocavallo, aveva sporto denuncia, presso la predetta Sezione di Polizia Giudiziaria, nei confronti di CIURAR Ion,Continua a leggere


novembre

22

2014

AUTO CCGUBBIO – Nelle ultime ore i Carabinieri della Compagnia di Gubbio hanno condotto specifici servizi sul territorio finalizzati al contrasto dell’uso di sostanze stupefacenti, controlli alla circolazione e prevenzione per reati contro il patrimonio, durante i quali sono state fermate e controllate numerose autovetture e persone nel comprensorio eugubino – gualdese. A finire nei guai un 50 enne operaio eugubino il quale a seguito di perquisizione veicolare veniva trovato in possesso di una pistola, per la quale non aveva il titolo di trasporto. L’uomo, che non ha giustificato in alcun modo il porto abusivo dell’arma, è stato denunciato alla competente A.G. per il reato di porto illegale di armi. Nel corso della stessa attività veniva rinvenuta, occultata, una modica quantità … Continua a leggere