Ventidue giorni di eventi. Il premio letterario Mimosa dedicato quest’anno al tema della paura

1NARNI – Libri, film, spettacoli teatrali e incontri compongono il programma per la Giornata internazionale della donna fissata l’8 marzo.  Ad allestirlo l’amministrazione comunale che ha preparato un calendario di eventi dal 4 al 26 marzo. Tra i principali appuntamento quello di apertura al centro sociale di Narni Scalo, Sala Anna Lizzi custodi con “La donna nel lavoro, nella politica, nella professione, nel volontariato, a cura del Kiwanis Club di Terni. L’8 marzo, nell’ambito del premio Anna Lizzi Custodi 2016 la presentazione del lavoro di ricerca “Le insegnanti e le donne rurali del narnese (1911-1958). Materiali per una storia” di Sara Massarini.

Sabato 11 marzo alle 16 e 30 a Palazzo Eroli, Sala del Camino, Annalaura Bobbi e Gabriella Caponi presentano “Il Dolore del tiglio” di Laura Scanu, mentre venerdì 17 alle 10  al teatro comunale Manini, lo spettacolo per le scuole superiori “Ho visto bellezze volare”, di Giulio Biancifiori a cura dell’associazione “La fucina delle Parole”.  Sabato 25 marzo alle 16 e 30 ancora a Palazzo Eroli l’assessore alla cultura Gianni Giombolini e la scrittrice Anna Laura Bobbi presentano il libro di Antonio Fresa “Delitti esemplari nel bel Paese”. Chiusura il giorno dopo, sempre a Palazzo Eroli, con l’edizione 2017 del premio letterario Mimosa dedicato quest’anno al tema della paura. Il programma completo al link http://www.comune.narni.tr.it/NewsDettaglio.php?id=854. (152)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini