1TERNI – Con la cerimonia del giuramento nella sala del Torchio della Curia di Terni, alla presenza del Vescovo padre Giuseppe Piemontese o.f.m.conv. e del Cancelliere vescovile mons. Roberto Bizzarri, si è tenuta la seduta di insediamento del nuovo Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori dei Conti dell’Istituto diocesano Sostentamento Clero, la cui missione, in genere poco conosciuta, è quella di contribuire al sostentamento economico dei cento e più sacerdoti che prestano servizio nella Diocesi di Terni-Narni-Amelia.

Alla guida dell’Istituto ecclesiastico e della sua dote di beni, regolato dal diritto canonico, rimane nel delicato ruolo di Presidente l’ex direttore dell’Inps, il dott. Giampaolo Cianchetta, al quale il Vescovo ha confermato ampie dosi di credito e di fiducia.
Tra l’altro lo stesso è stato insignito dell’onorificenza dello Stato della Città del Vaticano di Commendatore dell’Ordine Pontificio di San Gregorio Magno, con la motivazione di aver proficuamente operato  al servizio della Chiesa.

E’ accomunato dal medesimo servizio alla Chiesa e farà parte del nuovo Consiglio un team accuratamente pianificato di professionisti, imprenditori, prelati di riconosciute capacità nominati dal Vescovo, che approdano nel palazzo Vescovile con dei curricula dalle solide rotte professionali, disponibili a mettere a fattor comune competenze da spendere con l’obiettivo di produrre il miglior rendimento possibile dalla gestione dei beni ecclesiastici.
I nuovi Consiglieri sono: Andrea Madami avvocato e docente di discipline giuridiche, Giancarlo Ottaviani ingegnere civile, progettista e già coordinatore presso la Scuola Edile di Terni, Maurizio Borseti dottore agronomo già presidente del Consiglio dell’Ordine degli Agronomi e Forestali; Umbro Bernardini affermato industriale e già presidente della Confindustria di Terni e di quella regionale di Perugia; Elio Muttoni, già ragioniere di lungo corso presso la Soc Polymer; don Edmund Kaminski nominato vice presidente, già missionario in Congo;  don Josif Marian Subiac parroco di San Pietro Apostolo in Fornole; don Stefano Monai parroco di Sant’ Antonio in Narni Scalo.

I nuovi Revisori sono: Roberto Piersantini nominato presidente dei Revisori dei Conti, commercialista e già presidente del Consiglio dell’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili; Roberta Rutili  commercialista con esperienza acquisita per numerosi incarichi presso il Tribunale di Terni;  Ideale Piantoni diacono diocesano Direttore della Caritas Diocesana.

Al Presidente ha anche assicurato ambiti di collaborazione nel ruolo di garanzia delle attività economiche intraprese il dott. Filippo Clericò, stimato notaio di Terni.
“Per me si tratta – ha affermato il Presidente Cianchetta – di una nuova sfida, che affronterò con il coinvolgimento puntuale dei nuovi Consiglieri e dei Revisori, ai quali va la mia gratitudine. In tal modo l’Istituto disporrà del miglior supporto gestionale che nell’amministrazione delle risorse della Chiesa locale possa dare una testimonianza cristallina credibile del rapporto competente con il denaro ed i beni immobili.

Al nuovo Consiglio quindi il difficile compito di imprimere una forte accelerazione nella valorizzazione dei beni, il cui rendimento atteso possa garantire ai membri della Chiesa ed ai parroci, sottoposti spesso a diverse urgenze, condizioni di vita che consentano loro di dedicarsi disinteressatamente e con generosità al bene di tutti i fedeli con la giusta attenzione al territorio e alle ottantuno parrocchie della Diocesi”. (92)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini