Al Teatro Romano si assegnano dieci titoli italiani, otto a squadre più tre per le rappresentative cadetti. Sabato il prologo con le staffette assoluti e master

Festa del Cross 2016 Campionati Italiani Individuali di corsa campestreGUBBIO – Ci siamo. Sabato e domenica a Gubbio torna la Festa del Cross che per la prima volta si disputa nello stesso luogo dell’anno precedente. Nello spettacolare percorso del Teatro Romano si sfideranno quasi 2500 atleti in rappresentanza di 299 società provenienti da tutta Italia. Nel weekend saranno assegnati 8 titoli nazionali individuali (4 maschili e 4 femminili) nelle diverse categorie (assoluti, promesse, juniores, allievi) e altrettanti di club (combinata, assoluti, juniores, allievi) oltre alle competizioni dedicate ai cadetti (individuali e per regioni, compresa la combinata).

Rispetto alla scorsa edizione, il percorso è stato modificato portando il giro a 2000 metri con possibilità di giri più corti di 1000 e 1500 metri per completare le distanze delle varie categorie. Un percorso ancora più tecnico che esalterà le caratteristiche dei migliori atleti nazionali che se la dovranno vedere però con un’agguerrita pattuglia di stranieri, kenyani su tutti, in gara per difendere i colori dei propri club.

La novità di quest’anno è l’introduzione del Campionato Italiano di staffetta master, che si affianca a quella assoluta nello stesso evento. Sabato pomeriggio, a partire dalle ore 14.15, si aprirà infatti con 49 team che si contenderanno le medaglie assolute su un totale di 10 chilometri ripartiti in quattro frazioni, affidate nell’ordine ad atleti della categoria allievi (2 km), juniores/allievi (2 km), promesse/juniores (3 km) e seniores/promesse/juniores (3 km).

Annunciati invece 77 quartetti “over 35”, con le prime due frazioni di 2 km e le altre due di 3 km, sia per gli uomini che per le donne. Alle 18.15 in Piazza Grande si svolgeranno quindi le premiazioni delle staffette e la cerimonia di apertura con la sfilata delle rappresentative regionali. Domenica sarà poi la volta delle 8 gare che nel giro di una mattinata, dai cadetti agli assoluti, sveleranno i nomi dei nuovi campioni nazionali, nella rassegna organizzata dal Comitato Regionale FIDAL Umbria e dalla Gubbio Runners.

Saranno in palio non solo le maglie tricolore individuali, ma anche gli scudetti di società per le singole categorie e inoltre saranno proclamati i club campioni italiani di corsa campestre. Quest’ultimo titolo viene assegnato ai sodalizi, maschile e femminile, con i migliori punteggi nella speciale classifica combinata.

TV e STREAMING – Diretta tv su RaiSport domenica 12 marzo dalle ore 10.00 alle 12.00, tutto il resto della manifestazione (sabato compreso) sarà trasmesso in diretta streaming su http://fidal.idealweb.tv.

Il programma

Sabato 11 marzo
14.15 Staffetta Donne 10 km (2+2+3+3)
15.15 Staffetta Uomini 10 km (2+2+3+3)
18.15 Piazza Grande – Cerimonia di apertura e premiazioni staffette

Domenica 12 marzo
9.45 Cadette (2 km)
10.05 Cadetti (2,5 km)
10.25 Seniores-Promesse Donne (8 km)
11.15 Seniores-Promesse Uomini (10 km)
12.05 Allieve (4 km)
12.35 Allievi (5 km)
13.05 Juniores Donne (6 km)
13.45 Juniores Uomini (8 km)

 

 

  (507)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini