E' un 30enne italiano che non aveva al seguito biglietto e quando stato pizzicato dal controllare ha pagato la multa con una banconota da 50 euro

1FOLIGNO – Paga la multa con una banconota falsa: scatta la denuncia. E’ l’esito di una indagine lampo condotta in porto dagli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foligno. I fatti. Tutto ha preso le mosse dal controllo, svolto dal Capo Treno nei confronti di un viaggiatore, all’interno di un convoglio ferroviario in transito lungo la tratta Foligno-Roma. Il passeggero controllato è risultato essere un 30enne italiano che non aveva al seguito il titolo di viaggio, e cioè il biglietto.

E’ scattata, quindi, la multa e il viaggiatore per pagarla ha estratto una banconota da 50 euro. Il controllore, insospettito da quella cartamoneta, ha segnalato la stranezza di quella banconota alla Polizia Ferroviaria. Le verifiche immediatamente approntate dai poliziotti hanno portato ad accertare che quei 50 euro erano effettivamente falsi. Per il 50enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è scattata la denuncia per spendita di denaro falso. (206)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini