Il nuovo progetto elettroacustico dell’eclettico trombettista Cesare Vincenti sabato al Ristorante Enoteca dell’Hotel Gìò

1PERUGIA – Il Jazz non è solo swing! Muove da questo postulato Cesare Vincenti, tromba solista della Perugia Big Band, che Sabato 18 Marzo 2017 accompagnato dal suo trio al Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini, proporrà sul palco di “FOOD & JAZZ DAL VINO” un itinerario sonoro decisamente insolito quanto fruibile e coinvolgente.
Sì, jazz non significa necessariamente swing quindi, e il programma presentato lo dimostra ampiamente. La formazione, in grado di combinare sonorità classiche e moderne, spazia infatti con disinvoltura dal pop nazionale e internazionale al latin, dal soul alla bossa nova, anche eseguendo brani che hanno fatto la storia della musica afroamericana o alcune composizioni originali dal sapore lounge e smooth.

La tensione emotiva della tromba e del flicorno solisti di Cesare Vincenti trova un ampio spazio d’ispirazione espressiva sul tappeto di sequenze armoniche prodotte da Vittorio Emanuele Copioso al piano e tastiere, puntualmente sostenute dalla propulsione ritmica del contrabbasso di Pietro Paris.

“No swing, please” è un repertorio variegato e interessante, che trasporta l’ascoltatore in un’altra dimensione del jazz attraverso un percorso musicale variegato e di livello, tutto da gustare assaporando al contempo il gustoso menù di terra con le ricette del territorio dello chef Roberto Bigarini, il tutto sapientemente diretto dal Food & Beverage Manager Salvatore De Iaco.

LA RASSEGNA

Con il Patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Perugia e della Camera di Commercio di Perugia, “FOOD & JAZZ DAL VINO” celebra il Jazz a Perugia, portando in città questo meraviglioso genere musicale tutto l’anno, non solo nei 10 giorni di Umbria Jazz.

Sotto la direzione artistica dell’Associazione Culturale Perugia Big Band, che punta all’attivazione di importanti sinergie artistiche valorizzando i talenti locali e facendo conoscere musicisti umbri e di fuori regione, la selezionata proposta musicale trova una cornice ideale nel Ristorante Enoteca dell’Hotel Giò Wine & Jazz Area – gruppo Apice Hotels di Valeria Guarducci.

Proseguono per tutto marzo le cene-concerto jazz : non solo Jazz Dinner ma anche Aperitivi in musica: “Un palco per me” offre un’opportunità di crescita professionale anche ai giovani musicisti della scuola “La Maggiore” di Perugia, che possono così esibirsi dal vivo in pubblico. (222)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini