PER CONTRIBUIRE ALLA RICOSTRUZIONE DELLA CITTA’. L’EVENTO CLOU DELL’ANNO LIONISTICO SARA’ PRESENTATO LUNEDI’ 27 MARZO IN CONFERENZA STAMPA A SPOLETO

1SPOLETO – “Nuove vette da scalare”. E’ questo il titolo scelto dal Distretto Lions 108L per celebrare il Lions Day 2017 che quest’anno si terrà a Norcia domenica 2 aprile. L’evento clou dell’anno lionistico sarà presentato in conferenza stampa lunedì 27 marzo a Spoleto, alle ore 11.30 nella Sala dello Spagna del palazzo comunale. Saranno presenti il Governatore del Distretto 108L, Eugenio Ficorilli, il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, la referente regionale del Lions Day 2017, Giulia Maria Rita Cirinei, il consigliere Marco Fantauzzi, il presidente del Lions Club di Spoleto, Pietro Emidio Rindinella e il presidente del Lions Club Valnerina, Ettore Gradassi. Quest’anno il Lions Day ha una finalità ed una organizzazione diversa da quella usuale.

Una scelta dettata dagli eventi sismici del 2016 che hanno causato ingenti danni alle popolazioni delle città colpite del centro Italia e, dunque, meritano una particolare attenzione anche da parte dei soci Lions. La giornata di Norcia è un momento importante per far sentire alla gente il calore e un concreto aiuto per far tornare la normalità e dimostrare che credere nei sogni è la forza che muove ogni cosa e aiuta a superare le difficoltà. Portare gente, far muovere l’economia e impegnarsi, con la cortesia e l’ospitalità di sempre, nell’accoglienza di chi raggiunge la città sono motivi più che sufficienti per modificare gli standard del Lions Day senza sminuire le finalità dei Lions, né quelle dei services principali come l’alimentazione, i giovani e la salute. We Serve è il motto del Lions e mai come in questa occasione è stato più appropriato.

  (243)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini