DOPO I SUCCESSI DEL MONDIALE DELLO SCORSO ANNO PRESENTATA LA STAGIONE AGONISTICA

1GUBBIO – Presentata questa mattina nella Sala degli Stemmi del Comune in piazza Grande, la stagione agonistica del ‘Club Automodellistico 5 Colli’, dopo i successi straordinari dello scorso anno con il Campionato del Mondo della categoria 1/10 Touring, prima pista italiana a ospitare questo evento in assoluto. Per l’amministrazione comunale, erano presenti il sindaco Filippo Mario Stirati e l’assessore Gabriele Damiani, mentre per il Club sono intervenuti il presidente Giuseppe Agostinelli, e i consiglieri Federica La Montagna e Giuliano Tironzelli. Il Miniautodromo Internazionale ‘M. Rosati’, di proprietà comunale, è stato nel tempo notevolmente migliorato; dotato di impianto di video sorveglianza all’esterno e all’interno, può accogliere fino a 200 piloti in gara.

Il sindaco Stirati ha sottolineato l’assoluto prestigio dell’evento mondiale 2016: «Ricordo con emozione le parole entusiaste dai partecipanti per il livello tecnico della pista, per l’organizzazione, l’accoglienza, le bellezze della città. Appuntamenti come questi rappresentano sfide, fanno crescere ‘l’asticella’, spingono a migliorare anche gli impianti per poter ottenere le certificazioni necessarie per lo svolgimento delle gare. Sempre più ‘Gubbio città dello sport’ rappresenta una delle nostre vocazioni, veicolo di promozione turistica e richiamo anche per attività sportive meno conosciute ma non per questo da considerare minori ».

L’assessore Damiani ha sottolineato l’impegno profuso dall’amministrazione, la soddisfazione per il successo del 2016 e l’investimento per le prospettive future: « E’ chiaro che questi risultati sono frutto di uno sforzo intenso, della partecipazione e passione di molti volontari eugubini e umbri, grazie anche alla capacità del ‘Club Automodellistico 5 Colli’ di coinvolgere scuole, altre associazioni e i richiedenti asilo della Civis. Come amministrazione, abbiamo creduto nell’evento mondiale ma non lo consideriamo episodico. La continuità dell’impegno e degli investimenti è garantita anche della convenzione con i ‘5 Colli’, che prevede tra l’altro l’apertura al pubblico dell’impianto ogni domenica ».

Il presidente Agostinelli ha ringraziato l’amministrazione comunale per l’appoggio costante e convinto, e ha sottolineato che l’organizzazione del Campionato del Mondo sia stata una scommessa vinta, a livello tecnico e organizzativo, anche grazie a costanti rapporti di amicizia: « La promozione dell’automodellismo e della città passa attraverso solide relazioni di fiducia con le federazioni di automodellismo nazionali, europee e mondiali, e dei brand di materiale auto modellistico, che ci sponsorizzano. Per gli addetti ai lavori, quello di Gubbio, è stato il miglior campionato del mondo degli ultimi 15 anni: boom di iscrizioni, sold out di pubblico durante le fasi finali dell’evento. Il nostro Club vanta l’organizzazione di oltre 10 campionati italiani, 3 campionati europei e il campionato del mondo 2016, che ha reso Gubbio la capitale mondiale dell’automodellismo. Si riparte dopo questo evento eccezionale ma con altrettanto entusiasmo abbiamo messo in campo vari appuntamenti di rilevanza nazionale e internazionale.

Ci saranno diverse prove di campionato che sicuramente porteranno più presenze dello scorso anno ». La Montagna e Tironzelli hanno poi illustrato il calendario in programma fino a dicembre.   A Gubbio infatti faranno tappa Campionati Italiani AMSCI, validi per l’assegnazione del titolo di campione italiano per le categorie 1/10 Touring, 1/8 Pista (6-8 ottobre) e 1/8 GT (22-24 settembre) e, per la prima volta, il Campionato Italiano Costruttori (16-18 giugno), fortemente voluto dai produttori e brand di settore. Continuano le storiche collaborazioni con i marchi HotRace Tyres (5-7 maggio) e Novarossi (20-22 ottobre), rispettivamente leader nella produzione di gomme e micromotori per automodelli, i quali hanno rinnovato la fiducia nell’associazione eugubina e a Gubbio per l’organizzazione di 2 trofei internazionali. HotRace Tyres ha deciso per il 2017 di raddoppiare gli eventi a Gubbio, portando nel tracciato eugubino l’HOTRACE SUMMER CUP (15-16 luglio), competizione a cui parteciperanno i migliori driver mondiali di automodelli a propulsione elettrica. (166)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini