La gara insieme al presidente del CONI, Giovanni Malagò poi il “Faccia a Faccia” con Giovanni Minoli su La 7

1PERUGIA – Lungo weekend di impegni per Leonardo Cenci. Oggi (sabato 1 aprile) è partito per Roma, per prendere parte anche quest’anno alla Maratona di Roma, in programma domani mattina nella capitale e che vedrà al via oltre 16mila runners. Come nel 2016 la correrà insieme al numero uno del CONI, Giovanni Malagò. Percorreranno circa 12/16 km del percorso.

Nel pomeriggio di oggi, invece, interverrà al Marathon Village dove ribadirà che: “Il prossimo novembre voglio tornare a New York ed essere l’unico della storia a correre due volte quella maratona con un cancro in atto”. Prima ancora Leonardo ha lanciato questo messaggio a “Faccia a Faccia”, registrando la trasmissione di Giovanni Minoli che andrà in onda domani (domenica 2 aprile) alle ore 20,30 su La 7, nella puntata successiva a quella che ha visto Giovanni Malagò come protagonista.

GRIFO LATTE SOSTIENE AVANTI TUTTA – Due delle eccellenze umbre si incontrano e danno vita ad una nuova partnership per lanciare un messaggio più forte legato alla promozione di un salutare e corretto stile di vita. Leonardo Cenci, presidente di Avanti Tutta onlus, ed il Gruppo Grifo Agroalimentare collaboreranno insieme in occasione della quinta edizione degli “Avanti Tutta days”, in programma al percorso verde di Pian di Massiano di Perugia dal 30 giugno al 2 luglio 2017.

“Una bellissima partnership – ha affermato Leonardo Cenci in visita allo stand dell’azienda aperto in occasione di Agriumbria (la mostra mercato di agricoltura, zootecnia che si terrà ad Umbriafiere di Bastia Umbra fino al 2 aprile) – con un’azienda che ha preso a cuore la nostra mission. Ne verranno fuori tanti bei progetti in quanto noi promuoviamo uno stile di vita sano, l’attività motoria e un’alimentazione consapevole e il Gruppo Grifo rispecchia esattamente questi valori, anche mettendo in vendita prodotti del territorio”.

“È un messaggio importante – ha rimarcato il presidente del gruppo, Carlo Catanossi – per la salute dei cittadini. Un modo particolare per promuovere la qualità nell’alimentazione e per essere vicino al sociale. Non ci siamo mai tirati indietro rispetto alle esigenze della popolazione, che sono poi le esigenze dei nostri clienti. È un bell’esempio che, sono convinto, ci darà soddisfazioni”. (185)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini