Un tavolo di avvocati e commercialisti, fra i quali Paolo Spacchetti che ha affrontato l'argomento dal titolo "Il Trust: opportunità ed insidie, aspetti giuridici e fiscali"

1PERUGIA – È partito nei migliori dei modi per affluenza ed interesse il primo incontro alla Sala dei Notari, di “Educazione Finanziaria per l’Impresa e la Famiglia”, progetto ideato e realizzato dalle associazioni di avvocati quali, la Camera Civile, la Camera Minorile, l’AIAF e il Movimento Forense rispettivamente presiedute, dall’avv. Lucia Baldoni, dall’avv. Giuliana Astarita, dall’avv. Anna Maria Pacciarini e dall’avv. Agnese Franceschini.

Le quattro brillanti avvocatesse, con la condivisione dei rispettivi associati, hanno dato vita ad un’iniziativa di studio ed approfondimento sui temi del passaggio generazionale nell’impresa e nella famiglia, includendovi le procedure per la soluzione del sovraindebitamento, prospettando gli istituti di riferimento, analizzando le soluzioni che il diritto e la prassi possono offrire, nonché l’impatto fiscale e fattuale che le stesse implicano.
Oltre che per i contenuti, l’iniziativa è stata salutata con il favore degli avvocati e degli imprenditori intervenuti per il connotato interdisciplinare che è stato impresso al progetto e che ha offerto, per la preparazione dei relatori, un panorama completo e dinamico dell’argomento trattato.

Allo stesso tavolo infatti, le organizzatrici hanno fatto sedere un avvocato, Paolo Spacchetti, un docente universitario, Matteo Tassi, un notaio, Marco Galletti, un commercialista, Simone Cociani,  i quali, ciascuno per le loro competenze ed esperienze, hanno affrontato l’argomento dal titolo “Il Trust: opportunità ed insidie, aspetti giuridici e fiscali”.

I risultati dell’incontro hanno rafforzato nelle organizzatrici il convincimento della necessità del confronto tra professionisti che, a vario titolo, intervengono rispetto ad un medesimo fenomeno sociale e che possono così offrire soluzioni ragionate ed appropriate per ogni fattispecie che il cliente richiede.
Il prossimo appuntamento è fissato all’11 maggio per dibattere il tema del passaggio generazionale nell’impresa. (202)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini