Sarà informativo e di orientamento presso il Tribunale di Perugia sull’Amministratore di sostegno

1PERUGIA – – Come attivare l’amministratore di sostegno? Quali sono le procedure previste dalle normative? A chi rivolgersi? Sono queste alcune delle domande alle quali finalmente sarà possibile dare una risposta grazie all’apertura, presso il tribunale di Perugia di uno sportello informativo/operativo relativo all’istituto dell’amministrazione di sostegno, gestito a cura di personale volontario, con funzioni di supporto al Tribunale, per il disbrigo e la presa in carico delle procedure non in capo e/o di competenza dell’amministrazione giudiziaria (ed estendibili quindi ad una funzione volontaristica), diventando al contempo un punto di riferimento credibile e identificabile per le famiglie e per le associazioni interessate. Tutto questo grazie ad un accordo che coinvolge Tribunale di Perugia, Centro Servizi per il Volontariato di Perugia, Comune di Perugia, USL Umbria1, che prevede la costituzione di uno sportello

La figura dell’amministratore di sostegno è stata introdotta nel nostro ordinamento giuridico con la Legge 9 gennaio 2004, n. 6. L’Amministratore di sostegno è una figura istituita per quelle persone che, si trovano nell’impossibilità, anche parziale o temporanea, di provvedere ai propri interessi. Gli anziani e le persone con disabilità, ma anche gli alcolisti, i tossicodipendenti, i malati terminali possono ottenere, anche in previsione di una propria eventuale futura incapacità, che il giudice tutelare nomini una persona che abbia cura della loro persona e del loro patrimonio.

Da oggi, le famiglie interessate potranno fare riferimento allo sportello per avere orientamenti chiari e risposte affidabili. La stessa natura dello sportello, che vede la presenza e la partecipazione dei volontari di associazioni impegnate da anni nel settore, lo rende uno strumento estremamente diverso da uno luogo asettico e freddo. Oltre alle informazioni ed ai supporti in sé, un familiare che sente la necessità di riferirsi ad un servizio di questo tipo, ha bisogno soprattutto di incrociarsi con persone empatiche, in grado di prendere in carico con sensibilità le esigenze di cui il familiare si fa portatore.

Lo sportello è attivo presso il Tribunale di Perugia (Cancelleria della Volontaria giurisdizione) in Piazza Matteotti 1 Perugia ed è aperto dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 12.00.

Info: www.sportelloamministrazionedisostegnotribpg.it  e volontariato@pgcesvol.net.

  (144)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini