Domani nella tana della Teodora Ravenna

Pallavolo AZ Zambelli Orvieto, stagione 2016-17ORVIETO (TR) – Turno di campionato di estremo rilievo quello di sabato 8 aprile per la Zambelli Orvieto che è impegnata per la seconda settimana consecutiva in trasferta in un altro scontro al vertice.
Tutto è ancora estremamente possibile nella serie B1 femminile ma da come si è delineata la classifica questo scontro tra prima e seconda del girone potrebbe essere quello decisivo per la corsa al vertice.

Le ambizioni delle tigri gialloverdi si scontrano nel turno che precede la sosta pasquale con l’unica formazione che precede loro in graduatoria quella Conad Sìcomputer Ravenna che è avanti di una lunghezza.
È la stessa situazione in cui si trovavano le due antagoniste alla vigilia del match di andata, per combinazione anche quello disputato prima di una festività (natalizia, ndr) e che vide affermarsi il team rupestre.

Dopo ventidue gare di campionato il dato che emerge è leggermente contrastante, le ragazze del presidente Flavio Zambelli sono quelle che hanno perso meno partite (solo tre), ma le rivali sono riuscite a vincere più spesso guadagnando l’intera posta.
La formazione romagnola proviene da otto vittorie consecutive, una striscia consistente che ha permesso alle ragazze dell’allenatore Nello Caliendo di guadagnare la vetta solitaria della terza categoria nazionale.

Tra le padrone di casa i pericoli maggiori vengono dalla zona destra del campo, abituale residenza della coppia di schiacciatrici formata da Chiara Aluigi e Giulia Rubini, le bocche da fuoco più prolifiche del sestetto.
Non c’è dubbio che gli stimoli siano al massimo livello per il collettivo diretto da coach Matteo Solforati che è consapevole delle difficoltà che lo attendono ma che al tempo stesso sa di poter riuscire nell’intento.

Le orvietane sono tornate al completo e possono puntare sull’apporto di tutto l’organico per effettuare il nuovo sorpasso, ci credono la centrale Elisa Donarelli e la libero Chiara Rumori che sono pronte a fare la loro parte.
La partita sarà arbitrata dalla coppia formata da Simone Natale e Giuliano Zambelli Tortoi.
Probabile sestetto Ravenna: Mazzini in regia, Nasari opposta, Sestini e Torcolacci al centro, Aluigi e Rubini schiacciatrici, Masina libero.
Possibile sestetto Orvieto: Valpiani ad alzare in diagonale con Mezzasoma, Montani e Kotlar centrali, Guasti ed Ubertini attaccanti di banda, libero Rocchi. (46)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini