Il portacolori della squadra del Cdp Atletica Perugia ha vinto la gara di salto in lungo della categoria Cadetti

1PERUGIA  – Una grande soddisfazione è arrivata dal Meeting di apertura di di atletica leggera delle gare in pista ad Orvieto, con il perugino Filippo Alberto Biscarini che ha vinto sia la gara di salto in lungo della categoria Cadetti facendo segnare la seconda prestazione stagionale italiana della categoria Cadetti con la misura di sei metri e 26 centimetri.

Il portacolori della squadra del Cdp Atletica Perugia allenato da Salvatore Turco ha fatto registrare la misura al salto, vincendo ovviamente la gara. Meglio di lui sinora (la stagione è comunque solo all’inizio) in Italia ha fatto quest’anno solamente Davide Lorusso dell’Atletica Altamura, anche lui del 2002, con la misura di sei metri e 43 centimetri. Biscarini ad Orvieto ha vinto nella sua categoria anche la gara dei 150 metri, con il tempo di 17”35.

In casa del Cdp Atletica Perugia (la squadra giovanile del Circolo Dipendenti Perugina) a regalare gioie è stata anche la brava e promettente Elisa Bianchi, pure lei allenata da Turco, che nella categoria Ragazze ha fatto segnare il primato personale sui 200 metri con l’ottimo tempo tempo di 29”95, chiudendo al quarto posto assoluto ed ha poi fatto segnare sui 60 metri il tempo di 9”20, ottenendo il quinto posto assoluto. (173)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini