TRIONFANO OTTAVI FERRI E IL LICEO GALILEI FEMMINILE DI PERUGIA

1GUBBIO – Il sole bacia il Teatro Romano di Gubbio che si conferma capitale della corsa campestre in Italia. Già perché dopo la Festa del Cross, ospitata per il secondo anno consecutivo, lo splendido percorso disegnato dalla Gubbio Runners ha assegnato anche i titoli studenteschi per la categoria allievi (l’unica per la quale è prevista quest’anno la finale nazionale) e per le categorie del Cip (Comitato italiano paralimpico). Merito anche dell’impegno del responsabile dell’ufficio scolastico regionale dell’Umbria, Mauro Esposito, che ha voluto ospitare la massima rassegna studentesca nazionale. Ciliegina sulla torta di una giornata splendida la bella prova degli atleti umbri con Filippo Ferri ottavo in campo maschile, Chiara Belfico ventesima e il liceo scientifico Galilei di Perugia ottavo nella classifica femminile.

2Due gare che non hanno lesinato emozioni e che si sono decise sul rettilineo finale. Spettacolare la rimonta di Luigi Cirotti (Luigi Di Savoia Chieti) che nel finale ha avuto la meglio di Wilson Marquez e Awol Langella. Grande protagonista della gara il folignate Filippo Ferri che, pur perdendo alcune posizioni negli ultimi metri, si è meritato un posto sul podio con un eccellente ottavo posto. Un risultato che ha permesso al liceo scientifico Marconi di Foligno di chiudere in quattordicesima posizione (59° Filippo Federiconi, 62° Daniele Binucci e 93° Pietro Palini) nella gara vinta dagli emiliani dell’Itc Cavazzi di Pavullo.

In campo femminile la migliore delle umbre in gara è stata l’individualista del Galeazzo Alessi di Perugia Chiara Belfico (classe 2002 e quindi anche di due anni più giovane rispetto a molte delle atlete in gara) che ha chiuso al ventesimo posto nella gara vinta dalla veneta Margherita Mescolotto (IM Renier di Belluno). Ma ottimo è stato il comportamento del liceo scientifico Galilei di Perugia, ottavo (e a pochi punti dal quinto posto) grazie ad una compattezza di squadra invidiabile. La migliore è stata Ilaria Piottoli (31^) poco avanti a Francesca Centi (39^), Benedetta Tomassoni (48^) e Anastasia Martinetti (53^). Titolo studentesco a squadre per il liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Jesi.

Archiviata questa ennesima gara nazionale a Gubbio si guarda già avanti. Gli obiettivi sono sempre più ambiziosi visto che oltre ad una nuova edizione della Festa del Cross si sogna un europeo. (78)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini