Il vino delle piccole cantine e dei giovani produttori protagonista delle due giorni in centro storico a Città di Castello. Ma anche whisky, birra e sigari a completare il ricco programma. Apertura domani alle 12,00. Alle 15,00 l’inaugurazione ufficiale a Palazzo Bufalini

1CITTA’ DI CASTELLO – Prenderà il via domani, sabato 22 aprile, la quarta edizione di Only Wine Festival, con un ricco programma di degustazioni e la presenza di eccellenze del panorama enoico italiano e internazionale, riunite per l’occasione nel centro storico di Città di Castello.
Si parte alle 12,00, con l’apertura di tutti gli spazi espositivi della kermesse. Se Palazzo Bufalini ospiterà fino a domenica 23 la mostra mercato dei migliori 100 produttori e piccole cantine selezionate da AIS Associazione Italiana Sommelier, la centralissima Piazza Matteotti accoglierà gli ospiti d’onore di questa edizione di Only Wine, ovvero l’Istituto TrentoDoc e la sezione Only Wine International, con i vini provenienti da piccoli produttori dello Champagne, della Borgogna, della Mosella e della Spagna.

Le degustazioni guidate di vino e i mini corsi Speed Wine troveranno invece spazio tra Palazzo Bufalini (Sala degli Specchi) e il vicino Palazzo Intesa San Paolo (Sala Bistoni), dove i sommelier Ais guideranno il pubblico di appassionati alla scoperta dei migliori vini italiani e internazionali.
Quest’anno Only Wine non è però solo Vino. E’ anche birra artigianale di qualità, nell’apposita area Only Beer in Piazza Gabriotti ed è anche Whisky, grazie alla collaborazione con il Whisky Club Italiano, che dà appuntamento nell’atrio del Palazzo Comunale. Ma Only Wine è anche Sigari e il piacere del fumo lento, in anteprima sul programma del Cigar & Tobacco Festival, previsto a San Giustino dal 2 al 4 giugno prossimo. Possibilità, dunque, per gli appassionati di degustare le eccellenze del settore, guidati dagli esperti del Cigar Club Valtiberina che proprio a Palazzo Bufalini ha la sua sede storica. Sabato pomeriggio alle 17,30, peraltro, lo spazio dedicato, in Piazza Matteotti ospiterà la presentazione dell’evento in anteprima, alla presenza del Sindaco di San Giustino Paolo Fratini.

Tra degustazioni e approfondimenti dedicati al nettare di Bacco, sabato pomeriggio a partire dalle 16,30, anche appuntamenti culturali. Alle 16,30 ad essere protagonisti saranno i ragazzi degli istituti tifernati Franchetti Salviati e Patrizi, i primi con la presentazione della App Vinumbria, i secondi con il progetto vincitore del Concorso Letterario nazionale Bere il territorio. Infine, alle 17,00 musica e poesia a tema vino. Grazie alla collaborazione con la casa editrice Luoghiinteriori, si terrà infatti la presentazione del libro di poesie di Flavia Scebba Di…Vino Verso. La raccolta di poesie nasce tra le viti e i calici di Sagrantino, in mezzo alle colline di Montefalco, dove l’autrice risiede e canta le stagioni, i nettari delle diverse regioni italiane con versi da cui emerge tutto il suo attaccamento alle radici mediterranee.
Presenta Antonio Vella, Presidente Luoghiinteriori; Reading a cura dell’attrice Paola Giorgi. Alla presenza dell’autrice Flavia Scebba. (116)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini