piazza-san-domenico-1FOLIGNO – Educare al gioco come valore. E’ il senso dell’iniziativa “L’oasi del gioco” promossa dall’associazione “Oasi” d’intesa con Centro Sportivo Italiano Foligno e il Comune di Foligno, in programma domenica 28 maggio in piazza San Domenico (dalle 15,30 alle 19). “I volontari dell’associazione Oasi riescono a far sorridere i bambini e i loro genitori nei corridoi dell’ospedale – ha detto l’assessore alle politiche sociali, Maura Franquillo – e svolgono un ruolo di promozione sociale per sollevare i bambini dal punto di vista psicologico.

La manifestazione di domenica vuole ribadire che il gioco ha un valore educativo”. Stefano Di Salvo, presidente dell’associazione Oasi, ha sottolineato che qualche tempo fa “era più facile far giocare attivamente i bambini in ospedale, ora distratti da strumenti tecnologici. Ecco bisogna farli tornare a giocare insieme”. Federico Noli, vicepresidente Csi Foligno, ha posto l’accento sul fatto che verranno organizzati una serie di giochi (anche quelli di una volta, come campana e rubabandiera). Per Enrico Tortolini, consigliere incaricato per lo sport, “è un evento importante per la pratica dello sport”. In piazza San Domenico e negli spazi della parrocchia di Santa Maria Infraportas, sarà possibile imitare i vigili del fuoco, con “Pompieropoli”, ma anche avere la possibilità di scalare una parete. Si potrà, tra l’altro, partecipare ai laboratori ‘Meraviglia’ con mago Fax per far giocare insieme grandi e piccoli attraverso la magia.

Nella serata di sabato, alle 21,15, all’auditorium della scuola media “Gentile da Foligno”, spettacolo clown con “I trampolli” di Torino e mago Fax (presenta Giorgio Contilli). L’ingresso è libero ad offerta con incasso in beneficenza.

  (180)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini