Dal 2 al 4 giungo iniziative in piazza e visite guidate al Museo Regionale della Ceramica. lLartigianato di qualità tra tradizione e innovazione

1DERUTA – Arriva alla 3^ edizione la manifestazione “Buongiorno Ceramica!” organizzata a livello nazionale dall’AICC e da ARTEX, e localmente dall’Amministrazione comunale derutese. Dal 2 al 4 giugno 2017 in tutte le città caratterizzate dalla lavorazione ceramica tante saranno le iniziative volte a valorizzare, capire e apprezzare la bellezza di questi manufatti artistici che hanno segnato la storia artistica del nostro paese. Ad essere coinvolte saranno 37 città italiane, comprese le più note località nel settore (Caltagirone, Este, Faenza, Mondovì, Montelupo Fiorentino, Napoli).

In Umbria Deruta con la sua antica tradizione   proporrà una tre giorni piena di eventi volti alla promozione della ceramica, programmati con la collaborazione del Liceo artistico Alpinolo Magnini, la scuola media G. Mameli, la soc coop Sistema Museo, e l’associazione Fremocco. Le iniziative tenderanno a valorizzare sia l’arte ceramica tradizionale che quella innovativa nonché le aziende produttrici. La manifestazione si aprirà il 1° giugno presso “l’Ex fabbrica Grande” che attualmente ospita la scuola media, e dove, secondo il progetto “MediArte”, sarà inaugurata la mostra “Dalla Fabbrica alla Scuola” realizzata dagli alunni della scuola media “Goffredo Mameli” e del Liceo Artistico “Alpinolo Magnini” sulla storia dell’ex “Fabbrica Grande”, che riveste  una grande importanza nelle vicende della storia del paese e della ceramica, essendo stata l’azienda una delle principali manifatture del novecento italiano.

Il Museo Regionale della Ceramica sarà aperto per l’occasione con orario continuato e prolungato dalle ore 10.30 fino alle 19.00 ed offrirà, con ingresso a prezzo ridotto, visite guidate gratuite ed iniziative destinate a famiglie e bambini, in continuazione con un progetto didattico-educativo già da tempo in essere. Inoltre venerdì 2 giugno il Museo ospiterà un una presentazione di 3 pubblicazioni su tre grandi artisti della ceramica: Nino Caruso, Antonia Campi e Muky con la mostra di alcune opere ceramiche degli stessi artisti, a cura dell’associazione Freemocco.

Sabato 3 giugno presso il Chiostro del Museo Regionale della Ceramica, alcuni maestri ceramisti esplicheranno dal vivo varie fasi della lavorazione ceramica. Sempre il sabato in Piazza dei Consoli artisti ceramisti dipingeranno un tributo ispirato al tema “Frate sole” in continuazione delle precedenti edizioni ispirate a “Sor’acqua” e “Frate Focu”, le cui realizzazioni sono state oggetto di arredo urbano, con l’installazione sul muro della zona mercato. Infine domenica 4 giugno presso i giardini pubblici di Porta S. Michele Arcangelo sarà inaugurato il completamento del progetto di Arredo Urbano “Deruta si veste in ceramica”. (150)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini