Nella prima giornata Giancarlo Fisichella, venerdì 2 giugno la madrina Raffaella Fico. Esposizioni, workshop, esibizioni, prove e ospiti fino a domenica 4 giugno

4BASTIA UMBRA – È partito a tutto gas Lo show dei motori, l’evento dedicato al mondo delle due e delle quattro ruote in programma a Umbriafiere dei Bastia Umbra fino a domenica 4 giugno. Grande ospite della prima giornata è stato il pilota italiano Giancarlo Fisichella che ha parlato di sicurezza stradale con gli studenti e i visitatori intervenuti. “Stamattina – ha dichiarato Fisichella – ci sono state tantissime scolaresche che non solo si sono divertite vedendo gli show nell’area esterna e le macchine nei padiglioni.

2Con loro infatti si è parlato di sicurezza stradale che è un argomento molto importante. Le cose da sapere sono quelle basilari: quando i ragazzi cominceranno a guidare i motorini e le macchine dovranno ricordarsi di rispettare i limiti, mettere il casco e la cintura di sicurezza. Ho cercato anche di spiegare loro quanto sia importante guidare da sobri. Sono qua per questa giornata inaugurale che spero dia il via all’accoglienza di tante persone non solo nei prossimi giorni ma anche nei prossimi anni”.

3Partita con successo la prima giornata, l’attesa è tutto per venerdì 2 giugno quando sarà presente la madrina della manifestazione Raffaella Fico. Accanto agli aspetti didattici nell’evento, l’attenzione è tutta per i motori. Sono decine, infatti, gli espositori del settore automotive e di quello motociclistico che all’interno della struttura propongono le novità del mercato e una vasta gamma di modelli.

1In anteprima, in mostra tra gli altri, anche il nuovo KZR Kart 4 tempi con cambio elettronico a 6 marce sul volante. Negli oltre 50mila metri quadrati dedicati all’evento, tra padiglioni e spazi esterni, si può partecipare inoltre a tante attività, dimostrazioni, esibizioni, corsi di guida, test e taxi drive, workshop e prove, seguendo l’invito che accompagna l’evento sui social #seituilprotagonista.

Una delle attrazioni di quest’anno è l’area tematica sul mondo dell’offroad dedicata a fuoristrada e 4×4 in cui si svolgono esibizioni sullo sterrato nella pista di circa 4 ettari realizzata nelle aree esterne del centro fieristico. Lo show dei motori, dunque, è soprattutto spettacolo come dimostra anche la presenza di Vanni Oddera, campione di motocross freestyle che, così come farà nelle altre giornate della manifestazione, ha regalato emozioni e le sue acrobazie ‘ad alta quota’ a tutti gli intervenuti.

  (254)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini