3 - Beatrice VALPIANIORVIETO (TR) – Ci sono ancora prolungamenti di rapporti da ufficializzare in casa della Zambelli Orvieto che sta mettendo a punto nei dettagli l’organico per la futura stagione agonistica di serie A2 femminile.
D’altra parte il sodalizio delle tigri gialloverdi nella scorsa estate aveva allestito un roster che avesse un occhio puntato al futuro, nella consapevolezza che per un eventuale innalzamento di categoria ci fosse già una base da cui partire.

«AZ Zambelli Orvieto - TUUM Perugia Volley»Il contratto biennale dava per scontato che continuasse a vestire la maglia rupestre ma ora arriva la conferma per la regista Beatrice Valpiani che si mostra contenta: «Sono felice che la società mi abbia rinnovato la fiducia anche per la categoria superiore. Ad Orvieto mi sono trovata bene anche fuori dalla palestra mi sono ambientata subito grazie alle persone che ho conosciuto e sono contenta di rimanere anche per questo motivo, torno in un ambiente che mi fa stare bene. L’anno scorso avevo firmato un biennale con l’intenzione di guadagnarmi la serie A per poi potermela giocare. Il primo step era stato raggiunto ed avevo voglia di affrontare il campionato con la squadra con cui ho vinto».

In una carriera sportiva non di rado capita che i risultati guadagnati sul campo vengano poi tradotti in possibilità di essere protagonisti nella stagione successiva, questa non è stata comunque l’esperienza personale della giocatrice ravennate.
«Dopo che ho conquistato due promozioni e non ho avuto l’opportunità di giocare per problemi delle società in cui militavo, finalmente questa terza volta ho la possibilità di affrontare un campionato di A2 con la squadra che conosco. Proveremo a fare bene, la società è alla sua prima esperienza in questa categoria così importante e sta cercando di muoversi nel migliore dei modi».

Il collettivo orvietano sarà una matricola nella seconda categoria nazionale ed è cosciente di dover affrontare la nuova avventura con umiltà, la dirigenza ha però alzato l’asticella e le parole della sua palleggiatrice non fanno che confermarlo.
«Il mio obiettivo per la prossima stagione sarà quello di migliorare sempre, perché come si sa non si smette mai di imparare, voglio affrontare la stagione che verrà con l’intenzione di fare il meglio per la maglia di Orvieto. Abbiamo appena conquistato la serie A e vogliamo onorarla. Tornerò ad agosto ad Orvieto carica super motivata e pronta a dare sempre il massimo».
Beatrice Valpiani è nata a Ravenna il 1° marzo 1986 ed è alta 172 cm.; i primi palleggi sono con le squadre della sua città nelle categorie regionali, a diciotto anni passa a Forlì (B1) dove resta cinque anni, passa poi a Trento in B1 per altri due, nel 2011 è a Fontanellato (A2) e l’anno seguente a Pesaro (A1), poi due anni a Pinerolo (B1) ed uno ad Olbia (A2), dal 2016 veste la maglia della Zambelli. (142)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini