1PIETRAFITTA -Questa mattina il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia e da alcuni giorni presidente della Conferenza Episcopale Italiana, nel contesto delle visite ai luoghi di lavori nella diocesi perugina si è recato presso la centrale Enel “Franco Rasetti” di Pietrafitta, nel territorio comunale di Piegaro. Il cardinale Bassetti è stato accolto da Claudia Chiulli, responsabile dell’Unità di Business centro Italia cicli combinati, oil & gas Enel Thermal Generation Italy, da Claudio Altieri della sede centrale Enel Thermal Generation Italy e precedente responsabile dell’area centro Italia e dai collaboratori che eserciscono l’impianto di Pietrafitta. Hanno partecipato alla giornata anche il sindaco di Piegaro Roberto Ferricelli, il parroco di Pietrafitta don Fabrizio Fucelli, il dipendente Enel Carlo Cerati, che è anche diacono componente della pastorale sociale e del lavoro della diocesi, e il diacono Luciano Cerati, responsabile dell’emporio diocesano della solidarietà.

2Il Cardinale Bassetti è tornato a incontrare, come già fatto negli scorsi anni, i dipendenti dell’impianto Enel nel contesto di un dialogo tra Chiesa e azienda, tra Pastore e persone che è sempre stato coltivato con attenzione e stima reciproche. Dopo il saluto di benvenuto presso gli uffici della centrale, il Cardinale ha celebrato la Messa nella sala riunioni, ha visitato l’impianto e ha pranzato alla mensa insieme ai dipendenti.

Bassetti si è interessato all’attività dell’impianto a ciclo combinato, al numero di persone che vi lavorano, all’attenzione all’ambiente e a Futur-E, (https://www.enel.it/it/futur-e.html), il progetto di Enel che coinvolge 23 centrali in Italia, tra cui le due vecchie sezioni turbogas 3 e 4 di Pietrafitta, che hanno concluso il loro ruolo nello scenario energetico, o stanno per farlo, e che possono essere riqualificate con progetti innovativi grazie alla collaborazione con il territorio e alla partecipazione di importanti partner nazionali e internazionali, quali università, centri di ricerca e associazioni. Claudia Chiulli ha illustrato nel dettaglio tutte le attività, ringraziando il Cardinale per la visita pastorale e augurandogli anche buon lavoro per il nuovo importante incarico di presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

“Mi fa piacere – ha detto il cardinale Gualtiero Bassetti – che ad ogni mia visita in questa centrale l’accoglienza sia calorosa, il clima lavorativo e tra i dipendenti sia positivo. Mi rende particolarmente lieto sapere che la centrale continua a svolgere un ruolo per il territorio e che Enel dedichi la massima attenzione a tutti i suoi dipendenti e alla dimensione della dignità del lavoro”.

Al termine della giornata i dipendenti Enel hanno voluto consegnare al Cardinale Bassetti un’offerta per l’emporio diocesano della solidarietà, che aiuta centinaia di famiglie in difficoltà. Bassetti ha ringraziato di cuore a nome di tutte le famiglie e ha donato ai responsabili dell’impianto il suo libro “La gioia della carità”. (64)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini