CONFERITO DAL COMANDANTE GENERALE DELL’ARMA DEI CARABINIERI

1TERNI – Questa la motivazione con cui il Generale Del Sette ha conferito l’encomio solenne all’appuntato Enrico Di Paolo,  addetto alla Stazione Carabinieri di Arrone. “In occasione di violento terremoto che distruggeva i centri abitati di Amatrice e Accumuli, provocando 243 vittime e centinaia di feriti, dando prova di eccezionale dedizione al servizio, spirito di umana solidarietà, coraggio e non comune senso del dovere, raggiungeva immediatamente i luoghi colpiti dalla calamità, partecipando ininterrottamente alle attività di soccorso e assistenza alla popolazione.

La tempestiva e generosa azione, condotta con grave rischio per la propria incolumità, risultava determinante per il salvataggio di molte vite umane, riscuoteva il plauso delle massime carche dello stato e l’ammirazione dei cittadini, contribuendo in ta modo ad esaltare il prestigio dell’istituzione ”. (88)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini