Si sono dati appuntamento in un country house. Sono arrivati da tutt’Italia, dalla Sardegna, dalla Calabria, ma anche da Roma, Brindisi e Foligno, Bastia

1DERUTA – Si sono ritrovati dopo trent’anni. Un tuffo nei ricordi del passato, degli anni più spensierati della giovinezza tra aneddoti, interrogazioni, esami, gite, professori e le tante risate. Lo hanno fatto a trent’anni dal diploma, conseguito nel 1988, gli ex studenti del V anno del Corso di Ottica dell’Istituto Professionale “A. Fleming” di Perugia, diventato oggi il “Centro Studi Enrico Fermi”.

Si sono dati appuntamento in un country house alle porte di Deruta e sono arrivati da tutt’Italia, dalla Sardegna, dalla Calabria, ma anche da Roma, Brindisi e Foligno, Bastia Umbra, Marsciano e Deruta. La rimpatriata è stata l’occasione per rivivere una forte condivisione di quegli anni trascorsi insieme. Un momento conviviale per rafforzare, come più volte hanno ricordato gli organizzatori, quel legame che oggi li ha fatti incontrare in nome dell’amicizia.

Per suggellare l’incontro anche una t-shirt personalizzata con un testo in stile goliardico: “Guardati attorno… Trent’anni dopo gli svalvolottici del Fleming sono tornati”. Quei vivaci studenti diplomati al Fleming di via Canali sono diventati negli anni professionisti e imprenditori del settore. A parte alcuni assenti, all’appello erano presenti Emilio Porchia di Mesoraca (Kr), Tindaro Munafò di Rossano Calabro, Stefano Pontani di Roma, Monia Di Giacomo di Foligno, Federico e Tiziana Agri di S (115)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini