ESECUZIONE SENTENZA DEFINITIVA PER APPROPRIAZIONE INDEBITA

1PERUGIA – Nei giorni scorsi, i poliziotti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione ad un provvedimento definitivo di cattura a carico di un soggetto italiano residente a Perugia. L’uomo, nato all’estero ma di origini italiane, residente da anni in Italia e domiciliato in questo capoluogo, si è reso responsabile, nel 2007, a Perugia, di appropriazione indebita.

All’esito del procedimento penale instaurato a suo carico, lo scorso maggio la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia – Ufficio Esecuzioni Penali, ha emesso un provvedimento di revoca di un precedente decreto con il quale all’imputato, a seguito della condanna, veniva concessa la possibilità di richiedere la sospensione della medesima e l’applicazione di misure alternative alla detenzione.

Una volta decorso inutilmente il termine per produrre istanza in tal senso, l’Autorità Giudiziaria ha revocato la possibilità della sospensione, disponendo l’immediata cattura del soggetto condannato ai fini dell’esecuzione della condanna a 7 mesi di reclusione emessa a suo carico.

Rintracciato nella propria abitazione, è stato accompagnato in Questura per la compiuta identificazione e per la formalizzazione dell’esecuzione del decreto, per essere poi accompagnato a Capanne, dove dovrà scontare il suo debito con la giustizia.

 

  (54)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini