Sabato 10 giugno ore 17, a Palazzo Trinci, fra i relatori, il procuratore generale presso la Corte d'Appello di Perugia, Fausto Cardella

1FOLIGNO – Soddisfazione per la notizia che anche Fausto Cardella, procuratore generale presso la Corte d’Appello di Perugia, sarà nel prestigioso parterre di relatori che sabato 10 giugno, ore 17, daranno vita nella sala conferenze di Palazzo Trinci alla conferenza “Interpretazione giuridica e musicale: due mondi a confronto. Come la legge e lo spartito prendono vita.

Personalità di spicco del panorama giudiziario italiano, Fausto Cardella porterà i suoi saluti e aprirà l’incontro dedicato ai 70 anni della Costituzione e voluto dagli Amici della Musica di Foligno in collaborazione con il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Spoleto, con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Perugia e dell’Associazione Nazionale Magistrati sez. Umbria.

Inserito nella serie “Colloquia” della stagione concertistica, l’evento vedrà il celebre pianista Francesco Libetta – atteso protagonista del concerto serale, ore 21, Auditorium San Domenico – confrontarsi con i giudici e magistrati Alberto Avenoso giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Perugia, Paolo Micheli consigliere della Corte Suprema di Cassazione, Massimo Ricciarelli consigliere della Corte suprema di Cassazione.

Poi tutti all’Auditorium – ci sarà anche il Procuratore generale – per ascoltare colui che la critica ha definito un “genio del piano”, “il più grande musicista vivente”, di “mostruoso virtuosismo”.

  (131)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini