AL BADIA IL PREMIO DELLA GIURIA DI QUALITA’, IL CONTRASTANGA SI AGGIUDICA QUELLO DELLA CRITICA E AL CASSERO IL TROFEO “INNAMORATI DEL CENTRO”

1FOLIGNO – Il Rione Morlupo ha vinto la sesta edizione del Cantaquintaniere. Ieri sera, sul palco di Largo Carducci, il gruppo rosanero degli Opera Prima ha proposto una splendida versione di Rolling in the deep di Adele ed ha regalato il trofeo al Priore Elisabetta Maggi Leoncilli Massi.

Secondo si è classificato il Rione Badia con Sara Pizzoni (Come saprei di Giorgia) e sul gradino più basso del podio è salito il Rione Contrastanga con la giovanissima Alessia Mariani (Tutta colpa mia di Elodie). Il Rione Badia con Sara Pizzoni ha vinto anche il premio della giuria di Qualità, mentre quello della Critica è andato ad Alessia Mariani del Rione Contrastanga. Il Rione Cassero con Andrea Fiorini e i Pertinaci (Disperato Erotico Stomp di Lucio Dalla) si è aggiudicato il premio “Innamorati del Centro”.

Oltre ai 10 cantanti in gara il pubblico ha potuto apprezzare le performances delle Yessaah Choir, della Compagnia Innuendo, della Damm Scuola di Danza Urbana, di Simona De Bartolo e della danzatrice del ventre Elena Shannon. Lucio Cacace ha curato la direzione artistica, mentre la conduzione è stata affidata a Manuela Marinangeli e Mauro Silvestri.

 

 

  (144)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini