IGiovedì 15 Giugno alle ore 11.00 all’interno della splendida cornice del Museo del vino della Fondazione Lungarotti. l progetto prevedeun focus specifico sulle PMI, sui mestieri tradizionali ed individua

1TORGIANO – Sono dodici le eccellenze umbre selezionate per entrare nel network europeo “Industriana”, rete tematica di siti e musei europei dedicati al patrimonio industriale e tecnico. La rete tematica “industriana” è nata nel 2015 da un’iniziativa della “Federazione Europea delle Associazioni dei Beni Industriali e Tecnici” è parte del Progetto Europeo “Genius Loci” co-finanziato nell’ambito del Programma comunitario COSME ed ha come principale obiettivo quello di promuovere il turismo legato al patrimonio industriale europeo e vede l’agenzia formativa dell’associazione Piccole e Medie Imprese dell’Umbria, APIFORM Srl come capofila. Il progetto prevedeun focus specifico sulle PMI, sui mestieri tradizionali ed individua tre filoni principali di riferimento: la produzione di terrecotte e laterizi, la produzione di fibre tessili e la produzione di distillati e vini.

Giovedì 15 Giugno alle ore 11.00 all’interno della splendida cornice del Museo del vino della Fondazione Lungarotti verrà assegnato alle realtà selezionate il “label di eccellenza”, ad essere scelte sono state alcune delle eccellenze umbre che meglio hanno negli anni valorizzato e tramandato il proprio patrimonio tecnico ed industriale: le Fornaci Bernasconi ed  il Centro Documentazione delle terrecotte di Casteviscardo, il Laboratorio Museo Giuditta Brozzetti di Perugia, le Ceramiche Ubaldo Grazia di Deruta, la Cantina Scacciadiavoli di Montefalco, l’ Ecomuseo del Tevere, l’ Azienda Agricola Castello di Montegiove e l’ Azienda Agricola Giovanni Fiori di Todi per proseguire poi con l’ Ecomuseo della Canapa di Norcia, l’immancabile Museo Virtuale Caprai delle arti Tessili ed infine il Museo del Vino della Fondazione Lungarotti e l’omonima azienda agricola.

Ad intervenire saranno:
Mauro Orsini – Agenzia formativa APIFORM
Maria Grazia Marchetti Lungarotti – Fondazione Lungarotti
Glenda Giampaoli – Ecomuseo della Canapa di Norcia
Filippo Antonelli – Movimento turismo del Vino Umbria

Alle eccellenze umbre selezionate verrà assegnato un “label” di eccellenza che certificherà la loro appartenenza al network tematico europeo, che come scritto nel sito web di Industriana “andrà a sottolineare l’appartenenza ad un movimento europeo che pone la conservazione e la valorizzazione del proprio patrimonio industriale e tecnico al centro della propria agenda”, verrà inoltre loro assegnato un codice QR che rimanderà a dei contenuti multilingue fruibili gratuitamente dai turisti, inoltre entro il mese di Luglio sarà disponibile un portale turistico per la promozione dei punti di interesse che hanno ottenuto il “label” dedicato e che includerà non solo i siti selezionati nella nostra Regione,  ma anche altre realtà provenienti da altri paesi partners dell’unione europea.

Il nuovo prodotto turistico on line avrà la finalità di far incontrare domanda ed offerta turistica, se da un lato infatti i turisti interessati potranno elaborare in completa autonomia il proprio itinerario turistico grazie ad un interfaccia di utilizzo molto flessibile e semplice, dall’altro gli operatori del settore avranno la possibilità di poter inserire strutture ricettive e nuovi attrazioni da proporre, per questo motivo nel mese di Luglio sono già state previste due giornate di formazione con gli operatori del turismo locali in cui oltre ad affrontare tematiche quali il marketing territoriale legato al patrimonio tecnico ed industriale e la sua valorizzazione e l’utilizzo del nuovo portale turistico da parte dei tour operator. (303)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini