Venerdì 23 giugno a Torgiano “Simposio europeo sull’enoturismo, marketing e redditività d’impresa”

1TORGIANO – L’Umbria sarà il cuore dell’enoturismo europeo. I sindaci e gli amministratori delle Città del Vino tornano a riunirsi in Umbria per la Convention d’inizio estate, dal 22 al 25 giugno, a Torgiano, Montefalco e Orvieto. Oggi alla presenza dei sindaci: Marcello Nasini, sindaco di Torgiano, Donatella Tesei sindaco di Montefalco, Giuseppe Germani sindaco di Orvieto e dell’assessore alla Cultura Fernada Cecchini è stato presentato il programma della “Convention in Umbria per l’Enoturismo”. Saranno 420 i Comuni di tutta Italia, a vocazione vitivinicola, a riunirsi per approfondire le tematiche comuni del settore.

Il programma prevede per venerdì 23 giugno “Simposio europeo sull’enoturismo, marketing e redditività d’impresa(dalle 10 alle 16 nella sala del Cardinale, Torgiano) a Torgiano (Pg), sabato 24 a Montefalco premiazione dei vincitori de La Selezione del Sindaco e domenica 25 a Orvieto (Tr) l’assemblea nazionale. “Questi incontri – ha detto Cecchini – sono un’opportunità per i comuni coinvolti ma anche per tutto il settore vitivinicolo umbro. I momenti di riflessione comune e di confronto sono sempre motivo di crescita in particolare per una regione come la nostra che vede tredicimila ettari di terreno impiegati in vigneti”.

Nel loro intervento i tre sindaci hanno espresso la volontà di aprire un percorso che li porti ad arrivare alle principali manifestazioni uniti insieme alla Regione Umbria. Uniti, hanno ribadito i sindaci, possiamo risalire anche dai gravi problemi del post terremoto. “L’ambizione – ha concluso Nasini – è che l’unione dei comuni di Torgiano, Montefalco e Orvieto, comuni storici della produzione del vino, possa diventare un volano per la promozione italiana e europea dell’Umbria vitivinicola nel suo complesso”. (179)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini