Uno dei borghi più belli d'Italia festeggia l’estate lungo i vicoli fioriti dell’acropoli con musica, parole e buon cibo il 21, 23 e 24 giugno

1SPELLO – Con la Notte romantica Spello si prepara a festeggiare l’estate sotto le stelle e lungo i vicoli fioriti. Questa sera, il 23 e 24 giugno, il ricco programma promosso dal Comune di Spello in collaborazione con i Borghi Più Belli d’Italia e la Pro Spello, propone serate indimenticabili per tutti gli innamorati e non solo che nell’atmosfera magica dell’acropoli della città e nel castello di Collepino potranno ascoltare della musica, gustare del buon cibo e passeggiare sotto le stelle.

L’iniziativa rientra nell’ambito di un format nazionale che coinvolge le città che fanno parte dell’esclusivo club dei “I Borghi più belli d’Italia” e che lo scorso anno a livello nazionale ha registrato circa 1 milione di visitatori che hanno scelto di festeggiare il solstizio d’estate in nome dell’amore e della bellezza.

“Il Comune di Spello – afferma l’assessora con delega al turismo Irene Falcinelli – insieme a 22 borghi umbri, ha aderito con entusiasmo per il secondo anno a questa iniziativa che punta a promuovere un’occasione di incontro non solo fra coppie di innamorati ma anche fra amanti della bellezza, per scoprire la magia e i vicoli dell’acropoli della città come via San Martino, i resti dell’Arco di Augusto, i giardini di Vallegloria, Belvedere dei Cappuccini e Collepino con suo paesaggio incontaminato”.

Proprio da quest’ultimo inizierà questa sera alle 21.30 il ricco programma con un viaggio poetico-musicale con i musicisti Marta Sciahinian, voce e percussione e Alberro Simonetti, voce e chitarra; seguirà una degustazione di Pane, olio e…vino a cura de La Locanda di Collepino. Venerdì 23 giugno, sempre a Collepino alle 21.30 ci sarà il concerto di Tony Borlotti e i suoi flauers.

Sabato 24 le suggestioni di luoghi, parole e musica si sposteranno nell’acropoli della città, partendo alle ore 21.30 da via San Martino, per passare alle 22.00 ai resti dell’Arco di Augusto, alle 22.30 alla Torre dei Giardini di Vallegloria e per finire alle 23.00 al Belvedere dei Cappuccini con il “Concertino” a cura di Daniela Peppoloni con Irene Martelli (pianista), Sabrina Donati (flautista) e Massimo Pergolesi (voce). Letture e recita a cura dell’Accademia degli InQuieti, concerto a cura della scuola di musica Alamirè. Inoltre, nei ristoranti che hanno aderito all’iniziativa, sarà possibile cenare a lume di candela degustando il Menù romantico e il Dolce pensiero d’amore appositamente creato per la manifestazione da chef stellate.

 

 

  (219)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini