1PERUGIA  – Rafforzare, in linea con l’orientamento della Regione Umbria, la partecipazione del Sistema locale alle opportunità offerte dall’Unione europea. Cogliere le possibilità di finanziamento previste dai programmi comunitari sviluppando competenze tecniche di programmazione, progettazione e gestione. Sono gli obiettivi dei due info day gratuiti promossi tra fine giugno ed inizio luglio dalla Scuola Umbra di Amministrazione pubblica in collaborazione con il Servizio Europa Umbria e rivolti ad Enti pubblici, imprese, privato sociale ed organizzazioni no profit.

Il primo incontro formativo gratuito è riferito al Programma LIFE 2014 – 2010 e Bando 2017 mentre il secondo incontro, sempre gratuito, è riferito ai Programmi e agli strumenti europei di progettazione di azioni a favore dei migranti, con particolare attenzione al Fondo Asilo, Migrazione ed Integrazione (FAMI) gestito dal Ministero degli Interni. I programmi delle due giornate informative sono consultabili sul sito della Scuola www.villaumbra.gov.it con le indicazioni per iscriversi.

Il primo incontro dedicato al programma LIFE ed il relativo bando 2017 si svolgerà presso Palazzo Donini il 28 giugno a partire dalle ore 9. All’incontro parteciperanno la responsabile del National Contact Point di LIFE, Stefania Betti, Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l’Unione europea e gli organismi internazionali, AT Sogesid, Diego Mattioli e Consuelo Benedetti esperti e consulenti in progettazione europea nell’ambito di programmi quali Life+, Energia Intelligente per l’Europa, Interreg, Cultura, FSE, Equal, Daphne, Creative Europe, Horizon2020.

Il secondo appuntamento incentrato su Programmi e strumenti europei di progettazione di azioni a favore dei migranti è previsto per il 5 luglio a Villa Umbra a partire dalle ore 9. A questa giornata informativa prenderanno parte il Vice Prefetto Maria Assunta Rosa, Responsabile della struttura di supporto Fondo Asilo Migrazione e Integrazione (F.A.M.I.), del Ministero degli Interni ed Andrea Pignatti, Esperto di progettazione comunitaria e di gestione di progetti internazionali, che svolge attività di informazione specializzata, formazione e assistenza tecnica sui progetti europei sia a livello progettuale che gestionale. (56)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini