I soldi da Banco BPM – Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno

1FOLIGNO – Le conseguenze degli eventi sismici dell’agosto-ottobre 2016 hanno colpito drammaticamente tutti gli ambiti della vita individuale, familiare e sociale delle comunità coinvolte. Banco BPM – Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, nel quadro degli interventi previsti e attuati per contribuire alla ricostruzione nelle zone danneggiate, ha deciso di sostenere l’Istituto Comprensivo Foligno 2 mettendo a disposizione della scuola folignate 100 mila euro tratti dai fondi raccolti tra i clienti e i dipendenti di Banco BPM che hanno direttamente contribuito attraverso le loro donazioni.

I fondi erogati da Banco BPM saranno utilizzati per dotare di arredi e di strumenti tecnologici i locali e le aule del nuovo edificio scolastico che tuttora è in corso di realizzazione da parte della Protezione Civile e per cui è previsto il completamento entro il 2017.

Grazie alle risorse messe a disposizione l’Istituto scolastico potrà avvalersi, al termine dei lavori, di una struttura in grado di supportare al meglio gli avanzati percorsi educativi che, tradizionalmente, ne costituiscono l’elemento distintivo.

Banco BPM ha da subito apprezzato il progetto di ricostruzione e qualificazione del nuovo edificio scolastico presentato dai dirigenti dell’Istituto riconoscendovi un’iniziativa meritevole di sostegno. Per questo Banco BPM ha offerto con orgoglio ed entusiasmo un contributo tangibile e utile ad assicurare la ripresa funzionale di questa realtà che, con i suoi quasi mille e duecento studenti, rappresenta uno dei poli didattici più rilevanti del territorio fulginate.

L’intervento di Banco BPM a favore dell’Istituto Comprensivo si unisce ad altri effettuati nei territori colpiti dal terremoto a favore della casa di accoglienza Sant’Emidio di Ascoli Piceno, degli allevatori di Amatrice, in collaborazione con Cesvi e Coldiretti; dell’Associazione “Tutti i Colori del Mondo” di Norcia.

Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha espresso la propria soddisfazione per l’iniziativa, riconoscendo il merito della banca: “Ringrazio profondamente Banco BPM – Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno per la sensibilità dimostrata con l’erogazione di un contributo così importante a favore del nostro istituto scolastico”.

  (130)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini