Si parte venerdì con le prove libere, mentre sabato gli 84 centauri divisi in classe 1000 e 600 , disputeranno un doppio turno di qualifiche

1SPOLETO – L’Elf National Trophy torna in pista dopo la lunga pausa primaverile e già sale l’attesa per la gara che si disputerà domenica 2 Luglio al Mugello. Il Moto Club Spoleto, organizzatore del trofeo, giunto quest’anno all’edizione numero 10, conferma la massima adesione ad entrambe le classi e preannuncia quindi, un nuovo, infuocato, week end di gara.

Si parte, come sempre, venerdì con le prove libere mentre sabato gli 84 centauri divisi in classe 1000 e 600 (che ingloba la classifica Moto 2), disputeranno un doppio turno di qualifiche per definire lo schieramento di domenica mattina.

Nella classe regina a condurre i giochi è Luca Salvadori, che pur essendosi accontentato di un secondo posto a Misano, imposto da uno scatenato Remo Castellarin, guida la classifica con 70 punti grazie al bottino pieno registrato in occasione del doppio round di Imola. Dietro la sua Yamaha, tutte BMW, prima tra le quali quella di Castellarin che, vittorioso a Misano, è attualmente secondo in campionato a 47 punti, terzo D’Annunzio con 40 davanti, per 3 lunghezze, al campione in carica Velini che confida molto nella sua performance sul circuito toscano.

Nella 600 la classifica è più corta e vede in testa, con 61 punti, Michele Magnoni, unico ad essere andato sempre a podio nelle prime tre gare di campionato. Dietro di lui di 3 punti, Stevis Bressan, ottima prova a Imola, meno bene a Misano, idem Stefano Casalotti, fermo a 58, terzo in classifica generale, entrambi su Yamaha. Più distaccato, a quota 36 punti, Alessandro Tonucci che invece nell’ultimo round ha nettamente migliorato la sua prestazione rispetto all’esordio in campionato.

Battaglia internazionale nella Moto 2 dove a Misano ha primeggiato il francese Xavier Navand. La classifica, però, dà ragione a Giacomo Luminari, unico della categoria ad aver portato a termine ciascuna delle prime tre gare della stagione. In testa lui dunque con 61 punti, inseguito da Navand, fermo a quota 50 a causa dello 0 registrato in gara 2 a Imola. Più distaccati Dettorre e Carmeli rispettivamente a 20 e 16 punti.

Le gare di domenica verranno come sempre trasmesse in diretta su Sportube.tv, la 600 dalle 10:35 e la 1000 dalle 11:15, mentre uno speciale del round al Mugello andrà in onda Martedì 4 Luglio alle ore 22 (con repliche tutta la settimana) su AutomotoTv, canale 148 di SKY e streaming, con le interviste ad ospiti e protagonisti. Le foto del fine settimana saranno invece pubblicate sulla pagina Facebook Moto Club Spoleto Foto Ufficiali.

Per ulteriori info www.nationaltrophy.it

  (176)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini