HA REATI IN MATERIA DI STUPEFACENTI E CONTRO IL PATRIMONIO E NELLA TASCA DEL SEDILE LA POLIZIA TROVA UN COLTELLO DI 25 CM.

auto-polizia1PERUGIA – La Volante l’ha notata mentre era a bordo di un’autovettura ferma ad un incrocio in zona Olmo e, date le condizioni climatiche di forte caldo, si sono avvicinati per verificare che non si trattasse di un malore. La donna a bordo del veicolo veniva identificata per un’italiana dell’86 e, dalle verifiche, emergevano a suo carico numerosi pregiudizi per reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio. Data la situazione, i poliziotti procedevano al controllo sia sulla donna che sul veicolo con esito positivo: nella tasca del sedile posteriore, infatti, gli agenti trovavano un coltello lungo 25 cm e con 12 cm di lama.

Ulteriori accertamenti evidenziavano che la vettura risultava priva di copertura assicurativa e già gravata da fermo amministrativo. Denunciata per porto abusivo di oggetti atti ad offendere, i poliziotti rilevavano altresì il parabrezza infranto e gli pneumatici anteriori usurati, elevando le corrispondenti contestazioni.

Quanto alla macchina, è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

  (90)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini