1CITTA’ DI CASTELLO – A Città di Castello presentato il programma di Estate in città, calendario di manifestazioni che accompagneranno il centro storico tifernate nei mesi più caldi del 2017. “Musica, intrattenimento, sfilate, sport, cinema, gastronomia sono gli ingredienti di una miscellanea che funziona, soprattutto nelle serate del giovedì diventate un riferimento di Vallata. Ingredienti collaudati” ha detto l’assessore al Turismo e Commercio Riccardo Carletti “quest’anno con una marcia in più grazie alla partecipazione attiva del Consorzio Pro Centro, che ha collaborato nella definizione del programma. Obiettivo condiviso è far crescere la qualità ed esprimere fino in fondo tutte le potenzialità del centro storico.

2Finora questo compito è stato in capo al Comune ma ora qualcosa è cambiato e, anche grazie ad una nuova generazione, i commercianti hanno idee e proposte che l’Amministrazione è stata felice di raccogliere. Nella sostanza Estate in città è ricca di eventi, alcuni già sperimentati con successo, altri inediti, che si spalmano su tutta la settimana con una concentrazione particolare il giovedì, quando è frequente un’intensificazione degli appuntamenti, e il fine settimana. Ma non possiamo frenare la libera iniziativa che è alla base dell’animazione nel centro storico e ingabbiare manifestazioni spontanee dei soggetti cittadini.

Naturalmente la fisionomia di Estate in città rimane la stessa; ci sono i grandi tematismi: cultura e intrattenimento formato famiglia, grandi eventi, come l’atteso e ormai imminente concerto dei Nomadi, ed eventi diffusi, Piazza Classica in funzione di intro al Festival Nazioni, eccellenze locali con il Salone della birra artigianale in occasione delle Fiere di San Bartolomeo, cinema, letture, teatro, moda e spettacolo. I confini di Estate in città sono mobili perché il calendario interessa tutto il territorio comunale e perché le iniziative si moltiplicano. Mettere la parole finale al depliant è stata un’impresa”. Tuttavia due sono le date certe ad oggi: sabato primo luglio con Fabbrecce in festa e Graticole in Festa, e domenica 17 settembre con Retrò.

In mezzo quasi un evento al giorno: “La sinergia con l’Amministrazione si sta rilevando molto proficua” ha detto Mauro Smacchia, presidente del Consorzio Pro Centro, nato dalle tre organizzazioni di categoria Confocommercio, Confesercenti e Confartigianato, “il centro storico tifernate è un centro commerciale naturale, il più grande dell’Alto Tevere. Vogliamo liberare le sue potenzialità e su questa linea si stanno muovendo i circa 112 aderenti al consorzio per catturare l’attenzione dei cittadini e riaccendere i riflettori sulle nostre attività. Alcune iniziative sono sperimentali, siamo dei battitori liberi e la nuova generazione di commercianti ha un’idea diversa di come dovrebbe essere il commercio in un ambiente di pregio. Crediamo in questo progetto tanto da essere disposti ad autotassarci per gli eventi. Dal 2018 la programmazione andrà a regime e saremo in grado di proporre pacchetti fin dall’inizio dell’anno”.

Tra i ritorni di Estate in città, le Note al campanile, che, come ha ricordato Catia Cecchetti, in rappresentanza della diocesi di Città di Castello, “è una scommessa vincente che unisce arte e musica”. Il club 8.3 invece tornerà, martedì 4 luglio, con la moda e la solidarietà di S’era di festa, revival degli anni ‘60, ‘70 e ‘80, con i balletti della scuola di danza classica e moderna “Diamante Renzini” di Alessandra Carmignani, ha detto la presidente Giuliana Veschi Cesarotti, specificando che “gli abiti indossati dalle 15 ragazze sono stati messi a disposizione e sono in vendita per fini benefici”.

Ci sarà anche un omaggio a Burri con Loredana Materazzi, che realizzerà quattro abiti, ispirati all’arte del Maestro. Sospesa ieri sera (mercoledì 28 giugno) per il primo temporale dell’estate, la serata “Il volto della bellezza, flash moda, viso e capelli” è in programma per mercoledì 5 luglio, ha anticipato l’organizzatrice Claudia Chiarioni: “Il volto della bellezza è dedicato alle nostre ragazze, tra 15 e 22 anni, e si avvale di professionalità del tessuto locale, mobilitando tante famiglie e tante attività diverse”. All’esordio nel prossimo fine settimana, oltre alle feste già citate a Graticole e Fabbrecce, Estate in città a Città di Castello propone lunedì 3 luglio Musica ed arte in Piazza Gabriotti, un appuntamento ricorrente, martedì 4 la serata del club 8.3 S’era di festa e mercoledì 5 Il volto della bellezza per continuare giovedì 6 con il concerto dei Nomadi a Parco Vitelli e dal 7 al 9 luglio Spiderman in tre d in Piazza Gioberti. (121)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini