La vittima è una ragazza di 34 anni

1-copia-2TERNI – La seconda sezione della Squadra Mobile ha tratto in arresto un 29enne di Terni per stalking nei confronti dell’ex compagna. La vittima, una ragazza di 34 anni, proprio ieri mattina, aveva deciso di mettere la parola fine al tormentato rapporto con l’uomo, denunciando alla Polizia le diverse aggressioni, sia fisiche che verbali, di cui si era reso protagonista quest’ultimo.

Tornata a casa, però, ha sentito suonare con insistenza il citofono. Accortasi della presenza dell’ex, ha quindi avvisato gli agenti che, tempestivamente, si sono recati nei pressi dell’abitazione. La stessa vittima, dopo essersi sincerata che il ragazzo si fosse allontanato, ha preso la propria autovettura per recarsi al lavoro.

Gli agenti, nel frattempo rimasti in contatto con la ragazza, hanno notato un giovane sospetto che, accortosi del passaggio dell’auto con a bordo la stessa, ha iniziato a seguirla con la propria vettura. Quest’ultimo, dopo averla raggiunta ed esser sceso dal mezzo nel tentativo di fermarla, è stato prontamente bloccato dagli agenti e condotto in Questura per gli adempimenti di rito.

Ieri mattina, al termine del giudizio direttissimo, il Giudice Dott. Massimo ZANETTI ha convalidato l’arresto ed adottato la misura cautelare degli arresti domicilari.

Si tratta del secondo arresto per stalking in pochi giorni. Si rinnova, pertanto, l’invito alle vittime di violenza domestica e di genere a rivolgersi alla Polizia di Stato, sempre disponibile ad assistere in ogni modo chi subisce tali comportamenti illeciti.

  (123)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini