Nasce il nuovo spazio all’interno della festa ‘Badiola nel verde’ dedicato ai prodotti enogastronomici a km zero e alla musica. Concerti ogni sera dal 7 al 16 luglio, dal jazz allo swing alla musica d’autore italiana

1MARSCIANO (Badiola) – Musica, vino e cucina: un connubio perfetto che diventa il cuore della novità 2017 nell’estate di Badiola di Marsciano. Enobiojazz è il nuovo spazio nato all’interno della festa ‘Badiola in verde’: dal 7 al 16 luglio, ogni sera sarà possibile degustare vino e prodotti del territorio a km zero, accompagnati da performance live che spaziano dal jazz allo swing, fino alla musica d’autore italiana e internazionale.

Primo appuntamento venerdì 7 luglio con Luca Michelsanti 4th (nella foto), spettacolo di standard jazz che vede protagonista il flautista e cantante jazz e pop, mentre sabato 8 l’ensemble I Soliti Ignoti eseguirà un repertorio interamente incentrato sulla storia dello swing. Serata dedicata alla musica italiana domenica 9 con Trio Fandango e agli evergreen della musica internazionale lunedì 10, rivisitati in chiave acustica da Acoustic Cube.

Martedì 11 luglio Enobiojazz ospiterà due degli artisti più attesi del cartellone: il “cantassurdautore” Matteo Schifanoia (voce, chitarra acustica, piano) dopo tanto tempo torna insieme al grande fisarmonicista Giacomo Tosti Giacobazzi (voce, fisarmonica, piano) per un progetto che ripercorre la canzone satirico-umoristica italiana: ‘La mandrakata’ sarà caratterizzata da brani di Jannacci, Gaber, Cochi e Renato, Pippo Franco.

Incontri d’autore mercoledì 12 luglio con Three Dogs, trio formato da Filippo Serano (chitarra, basso e voce), Andrea Foreschi (chitarra e voce) e Juri Pecci (batteria), secondo appuntamento con le interpretazioni degli Acoustic Cube giovedì 13. Dopo la serata di venerdì 14 luglio dedicata alle sonorità blues e soul con i Bungalow , sabato 15 Enobiojazz renderà omaggio all’intramontabile Lucio Battisti con la band Pensieri e Parole. Il cartellone si conclude domenica 16 luglio con il secondo appuntamento con gli incontri d’autore a opera dei Three Dogs. (113)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini