RUBA 3 PAIA DI SCARPE IN UN ESERCIZIO COMMERCIALE PER UN VALORE DI OLTRE 200 € E ALCUNI GENERI ALIMENTARI. ARRESTATO DALLA POLIZIA 29ENNE ITALIANO

1771315-poliziaPERUGIA – L’addetto alla vigilanza di un esercizio commerciale di Collestrada lo ha notato mentre si introduceva in un camerino con al seguito molti capi d’abbigliamento. All’uscita, però, un ragazzo italiano di 29 anni, non aveva più nulla in mano e, avvicinatosi ad uno scaffale, si limitava a prendere una confezione di biscotti e, privatala del codice a barre, la riponeva nello zaino che aveva con sé.

Insospettito, il dipendente della vigilanza chiedeva l’intervento del 113 che inviava immediatamente alla pattuglia. All’arrivo della volante, il ragazzo veniva bloccato mentre cercava di oltrepassare le casse portando in pagamento solo del pane. Gli agenti procedevano quindi a perquisizione con esito positivo: nello zaino, infatti, l’uomo aveva occultato tre paia di scarpe per un valore di 70 euro ciascuno e generi alimentari.

Rinvenuto altresì un tronchese verosimilmente utilizzato per tagliare i dispositivi antitaccheggio, poi recuperati, danneggiati, dai poliziotti all’interno del camerino.

Alle domande degli agenti il fermato rispondeva di aver rubato le scarpe per rivenderle e trarne un guadagno e ciò veniva confermato dal fatto che le stesse non corrispondevano al numero indossato dall’autore del furto. Gli accertamenti effettuati rilevavano a suo carico un pregiudizio per truffa e falsità materiale risalente al 2015.

Tratto in arresto per tentato furto aggravato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo. (41)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini