1FOLIGNO – Si è celebrato lo scorso 30 giugno, nello splendido Chiostro Sant’Agostino di Montefalco, il passaggio delle consegne tra il Presidente uscente dottor Massimo Rambotti e la Presidente subentrante Dottoressa Giulia Maria Rita Cirinei, alla presenza di numerose autorità civili (tra cui il Sindaco di Montefalco Donatella Tesei, il Sindaco di Bevagna Annarita Falsacappa, il Sindaco di Trevi Bernardino Sperandio, il Sindaco di Spello Moreno Landrini e l’Assessore del Comune di Foligno Cristina Grassilli) e Lionistiche (tra cui l’immediato Past-Governatore Tommaso Sediari, il Vice-Governatore Leda Puppa ed il Presidente del Congresso per il 100° Vincenzo Francolino), nonché dei Rappresentanti degli altri Club Service locali.

Il Presidente uscente Rambotti ha ringraziato la squadra che lo ha affiancato nel corso della sua annata presidenziale ed ha conferito vari riconoscimenti; per l’occasione ha realizzato una brochure con i principali service ed eventi svoltisi sotto la sua presidenza, che poi ha consegnato a tutti i presenti. La Presidente subentrante Cirinei, visibilmente emozionata, ha accennato le personali motivazioni che hanno ispirato le linee guida della sua prossima annata: alla base della sua commozione non era certamente estranea la consapevolezza di essere nella storia la prima donna alla presidenza del Lions Club di Foligno.

Ecco la squadra che l’affiancherà in questo percorso: vice-presidenti Fabrizio Bravi, Elisabetta Todeschini; segretario Danilo D’Alessandro; cerimoniere Marta Maffei; tesoriere Dagoberto Cannavicci; consiglieri Carla Ascani, Massimiliano Bianchi, Andrea Buono, Guido Canuzzi, Mario Filippi Coccetta, Giuseppe Lio, Angelo Mancini, Annarita Mollaioli, Salvatore Zaiti; comitato soci Andrea Petterini, Marco Fantauzzi, Paolo Pani; officer telematico Daniele Ranocchia; censore Luigi Napolitano; revisori conti Anna Frongia, Alessandra Leoni, Andrea Petterini; addetto stampa Mauro Silvestri; probiviri Carlo Cherubini, Francesco Ciri, Carmelita Uccellini Batori. La lunga serata si è conclusa con il tocco della campana della nuova Presidente Cirinei e naturalmente con un brindisi benaugurante. (142)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini