1PERUGIA – L’appuntato dei carabiniere, Costantino Camera, 52 anni, in servizio presso la sezione di polizia giudiziaria perugina, a trovato la note scorsa orribile morte in sella alla sua vespa, mentre stava facendo ritorno a casa dopo aver trascorso la serata a cena con degli amici. Si è schiantato, in via Gramsci, contro un’auto che avrebbe compiuto una manovra azzardata e repentina nei pressi di un ristorante. Immediati i soccorsi del 118, ma per il carabiniere non c’è stato nulla da fare ed è spirato appena ha varcato le soglie del pronto soccorso. Lascia la moglie Rita e una figlia di 20 anni. La vittima era originario  del Salento e, tra pochi giorni,  avrebbe compiuto 35 anni di servizio nell’Arma. I funerali dell’appuntato si svolgeranno martedì nella basilica di San Pietro in Borgo XX Giugno a Perugia. Il rito funebre alle ore 10.

 

 

  (238)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini