Interventi al giardino di palazzo Bufalini. Il sindaco Fabrizio Cardarelli e Giorgio Ferrara dal palco di Piazza Duomo: “stiamo lavorando affinché tutto possa andare avanti come da programma”

1SPOLETO – “Questa sessantesima edizione del Festival sta facendo registrare grandi numeri. Quello che è successo a Palazzo Bufalini è stato un fatto eccezionale. Stiamo lavorando affinché tutto possa andare avanti come da programma”. Ieri sera il Sindaco Fabrizio Cardarelli, sul palco di Piazza Duomo prima del concerto della ‘Scripted Orkestra’ con Henrik Schwarz, l’Orchestra Roma Sinfonietta e Mario Biondi, ha voluto fare il punto della situazione dopo il cedimento di una parte del giardino di Palazzo Bufalini avvenuto nel primo pomeriggio.

“Il mio è un saluto particolare. Tutti hanno lavorato per garantire l’utilizzo e la vivibilità della piazza. Devo ringraziare i pompieri, in particolare il comandante Frezza, la Polizia, i Carabinieri, la nostra Protezione Civile comunale, il Questore Messina e il Prefetto Cannizzaro: noi siamo l’esempio di ciò che significa lavorare insieme.

Da questa mattina siamo già a lavoro per raggiungere l’obiettivo della riapertura completa della piazza. Si tratta di imprevisti che purtroppo possono capitare – ha aggiunto Cardarelli – ma la città, anche di fronte a situazioni eccezionali, dimostra come sempre di avere grandi doti: non fermarsi mai e mettere grande passione per dare a Spoleto il palcoscenico e la visibilità che merita”.

Anche il direttore artistico del Festival di Spoleto Giorgio Ferrara è intervenuto prima del concerto di ieri sera:”Ringrazio tutti anche io. Il Festival va avanti. L’obiettivo comune è cercare di recuperare i posti per gli spettacoli in piazza in programma la prossima settimana”. (169)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini