GRANDE ATTESA PER LA SECONDA EDIZIONE DI ‘FUTURES’ DAL 15 AL 23 LUGLIO

aGUBBIO – Grande attesa per la seconda edizione del torneo internazionale maschile ‘FUTURES’, presentata questa mattina in conferenza stampa, che avrà come quartier generale il Circolo Tennis da sabato 15 a domenica 23 luglio, mentre   per gli allenamenti saranno utilizzati i campi in terra rossa di Cantiano. Il monte premi si fa ancora più sostanzioso e sale da 10 mila a 15 mila dollari.

Erano presenti a illustrare l’evento sportivo, il sindaco Filippo Mario Stirati, l’assessore Gabriele Damiani, il sindaco del Comune di Cantiano Alessandro Piccini, il presidente del Circolo Tennis Gubbio Antonio de Palma, affiancato da Riccardo Capannelli, il direttore del torneo Luca Ceccarelli, e ad introdurre gli interventi il giornalista Giacomo Branco. Tutti hanno sottolineato il grande livello della competizione sportiva, trampolino di lancio per giovani talenti tra i 16 e i 22 anni che avranno l’opportunità di mettersi in luce e trovare la propria strada di crescita nei grandi slam.

Ingresso gratuito a tutte le giornate di competizione che vedranno la sfida finale domenica 23 luglio. Ceccarelli ha ringraziato l’amministrazione comunale e il sindaco Stirati in particolare per l’impegno e il sostegno all’appuntamento sportivo e ha sottolineato il grande lavoro di squadra, mentre Antonio de Palma si è detto onorato di poter ospitare, per il secondo anno consecutivo, una competizione di grande livello agonistico. Il sindaco Stirati ha sottolineato il grande sforzo dell’amministrazione nel sostenere livelli di eccellenza in vari ambiti sportivi: « Si sono avvicendate iniziative di carataura internazionale, dall’automodellismo, al nuoto, alla corsa campestre e ora al tennis, che rappresentano sfide importanti per crescere e per sviluppare maggiore consapevolezza nelle nostre qualità.

L’amministrazione svolge un ruolo fondamentale al fianco del mondo del volontariato e dell’associazionismo, pur nelle ristrettezze economiche, mettendo a disposizone strutture e interventi, sostenendo e coordinando le attività che altrimenti non avrebbero modo di svilupparsi. Anche le forme di integrazione territoriale, come quella con il vicino e amico Comune di Cantiano, sono vincenti per promuovere e rilanciare un territorio unito da radici comuni.

Un plauso va agli organizzatori – ha conlcuso Stirati – e al Circolo Tennis che da anni si impegna in una attività qualificata, con passione e professionalità, rivolta soprattutto ai giovani ». Anteprima speciale questa sera alle 21 al Circolo Tennis con la comicità travolgente dei ‘7 cervelli’, duo comico perugino che spopola sul web e sui social network. Ingresso gratuito. (115)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini