Il festival torna a settembre a Foligno per la XIX edizione

1FOLIGNO -Dal 28 settembre al 1 ottobre 2017 il centro storico di Foligno sarà animato dall’incredibile XIX edizione dei Primi d’Italia. Il grande festival dei primi piatti continua a promuovere l’alta qualità del made in Italy e a raccogliere consensi sempre maggiori nel Belpaese e all’estero, diventando ancora più internazionale.

presidente_amoni_-_2017I nostri orizzonti – dichiara Aldo Amoni (nella foto), presidente di Epta Confcommercio Umbria, società organizzatrice dell’evento – si allargano sempre di più e i nostri obiettivi si fanno sempre più ambiziosi! Dopo la Gran Bretagna e la Russia, i Primi d’Italia conquistano anche Israele con un accordo siglato direttamente con il Ministero del turismo del Paese. L’intesa è stata raggiunta anche grazie alla collaborazione dell’avvocato Massimiliano Romagnoli e all’eccezionale presenza in evento di un intero Villaggio dedicato alla cucina certificata kosher, curato da Initaly Kosher di Andrea Viel e organizzato presso il rione Contrastagna in via Piermarini a Foligno.

L’accordo con i dirigenti del Ministero del Turismo di Israele prevede anche la creazione di pacchetti turistici rivolti a quanti vogliano venire in Italia e visitare il grande festival dei primi piatti. La collaborazione tra l’evento e il Ministero sarà inoltre segnalata alla grande stampa nazionale e internazionale e a tutti i media.

E non finisce qui  – continua Amoni.  Stiamo anche lavorando per avere con noi come ospiti d’onore l’ambasciatore e il ministro plenipotenziario. Se ci riusciremo sarà una vera e propria ciliegina sulla torta per il nostro evento, che da sempre offre divertimento e novità per ogni età e propone sapori eccezionali, Chef straordinari e personaggi della scena nazionale e internazionale.

Appuntamento a Foligno dal 28 settembre al 1 ottobre con una strepitosa XIX edizione! (118)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini