Per la sesta volta ha conquistato il titolo ad Umbertide nella categoria fino a 100 kg Senior

1UMBERTIDE – Ubaldo Cecilioni si è riconfermato campione italiano di judo della Federazione italiana sport paralimpici per ipovedenti e ciechi (Fispic), categoria fino a 100 kg Senior, per la sesta volta consecutiva. Ha vinto il titolo nei giorni scorsi in occasione della manifestazione che si è tenuta nei giorni scorsi presso il PalaMorandi di Umbertide. Per la sua categoria erano in gara tre atleti che si sono sfidati in un girone all’italiana.

L’atleta paralimpico di Gubbio ha vinto gli incontri. In entrambi i combattimenti, ovviamente in tempi diversi, prima è stato assegnato uno shido all’avversario, ovvero una sanzione lieve per un atteggiamento di non combattività o di atteggiamento eccessivamente difensivo, poi ha ottenuto un waza-ari, cioè mezzo punto, ed alla fine è arrivato l’ippon, il punto che permette di vincere immediatamente l’incontro fermando anzitempo il cronometro e decretando il vincitore.

Cecilioni ha gareggiato con i colori del Centro Judo Ginnastica Tifernate. “Ringrazio per questo successo – ha detto Ubaldo – il maestro Augusto Mariotti. Sei campionati italiani consecutivi di judo non si vincono né per fortuna né per alcun altro elemento. Questo succede perché probabilmente qualcuno ti trasmette il judo nella sua essenza più pura”. (158)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini