L’appuntamento è per giovedì 20 luglio alle ore 21.30 a Papiano. Ingresso gratuito

1MARSCIANO – Sono i Modena City Ramblers ad aprire, giovedì 20 luglio a Papiano in piazza della Vittoria, la 15ᵃ edizione del festival di musica etno-popolare “Musica per i Borghi”. La formazione emiliana, che nella sua espressione musicale ha saputo unire le suggestioni del folk irlandese con lo stile del combat rock, presenterà, insieme ad alcuni dei suoi pezzi storici, anche brani dell’ultimo album “Mani come rami, ai piedi radici”, uscito a marzo 2017.

Il programma del festival prosegue venerdì 21 luglio a Villanova con i Buscaja, mentre domenica 23 luglio il borgo di Spina ospiterà il concerto di Marina Rei. Da giovedì 27 e fino alla chiusura di domenica 30 il festival si sposta a Marsciano in piazza Karl Marx, dove tutte le sere sarà anche possibile degustare piatti tipici di diverse regioni italiane con “Streetfood&music”.

Le serate marscianesi si aprono giovedì 27 con i Floydiana night che, sotto la direzione artistica di Guido Bellachioma e del responsabile musicale Davide Pistoni, coinvolgeranno il pubblico nelle sonorità rock dei Pink Floyd. Sempre la stessa sera la festa continua con il “Reggaeton Party”. Venerdì 28 è la volta di “Stasera suono io”, lo spazio dedicato a band e artisti emergenti del panorama umbro. A salire sul palco saranno una formazione composta prevalentemente da allievi della Scuola comunale di musica di Marsciano “Fabrizio De André”, i gruppi “The Dumbs”, tribute band dei Nirvana e “The Medea” e il giovane cantautore perugino Giovanni Artegiani, vincitore del V° Premio Lucio Dalla tenutosi a Bologna.

Sabato 29 l’attesto concerto di Loredana Bertè che intratterrà gli spettatori di Musica per i Borghi con il suo grande repertorio di musica pop-rock. La serata conclusiva del festival di domenica 30 luglio sarà dedicata alle “Canzoni d’autore” con il Joyful Singing Choir.

Tutti i concerti del festival sono gratuiti ed iniziano alle ore 21.30. Per ragioni di sicurezza e decoro urbano in ognuno dei luoghi di svolgimento degli spettacoli sarà in vigore dalle ore 18.00 alle 24.00 il divieto di vendere, somministrare e consumare bevande in contenitori di vetro e lattine. Le bevande dovranno quindi essere somministrate esclusivamente in contenitori di plastica e/o carta.

  (120)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini