1CITTA’ DI CASTELLO – Ricevuti in comune gli studenti tifernati che si sono diplomati all’esame di maturità con il massimo dei voti. Sono stati il sindaco Luciano Bacchetta e l’assessore alle Politiche educative Rossella Cestini ad incontrarli: “Ci avete dato una grande soddisfazione e oggi siete qui in rappresentanza di tutti i vostri coetanei che hanno superato quello che forse è il primo vero esame della vita” hanno detto gli amministratori “Non abbiamo voluto essere selettivi ma dare riconoscimento ad una grande impegno e alle capacità perché il futuro è nei giovani e nelle forza che avranno di fare meglio di quanto è riuscita a fare la nostra generazione.

Il mondo è più difficile ma questi ragazzi hanno tutte le energie e gli strumenti per affrontarlo, speriamo rimanendo nella loro città senza essere costretti a trovare la propria strada all’estero. Noi ci adopereremo perché ce ne siano le condizioni”. Il bilancio finale parla di 10 centodieci e lode e 29 cento: aI polo liceale “Plinio il giovane”, il 100 e lode è stato ottenuto da Elisa Cancellieri e Riccardo Zangarelli, da Benedetta Peli, da Angelica Pettinari e da Francesco Lardaioli. I cento sono andati a Diletta Paganelli, Susanna Benedetti, Anastasia Fabbri, Lorenzo Gabriele, Bianca Mariacci, Annalisa Perioli, Rossi, Elisa Bucci, Filippo Landi, Paola Cristini, Luca Marsili.

Al polo tecnico Franchetti-Salviani cento e lode a Martina Veschi e cento a Filippo Cangi, Linda Carini, Anna Cumbo, Letizia Ghigi, Martina Volpi, Nicola Zanganelli, Alexandra Peste, Gianni Ammaturo, Veronica Burani, Sofia Falleri. Al liceo psicopedagogico San Francesco di Sales cento e lode per Maria Vittoria Salcerini, e cento per Camilla Sambuchi, Silvia Vagnetti, Gregorio Milli e Marco Marrani. Al polo professionale “Cavallotti – Patrizi – Baldelli” sono stati quattro i cento: Miriam Moroni e Giacomo Piselli Fioroni del corso enogastronomico; nel corso serale cuochi Daniela Pirisi e Raffaella Buonincontro.

Nell’occasione sindaco ed assessore hanno anche incontrato, per il primo saluto ufficiale dopo la nomina, uno dei due nuovi dirigenti del comune, Filippo Pettinari, che dopo cinque anni di presidenza a Terni e a Magione, torna nella sua città per ricoprire l’incarico alla scuola media “Alighieri-Pascoli”, lasciato vacante da Roberto Cuccolini, che è in pensione. L’altro nuovo dirigente – impossibilitato a intervenire per impegni pregressi – è Marta Boriosi che andrà al polo professionale “Cavallotti – Patrizi – Baldelli” anche in questo caso per il pensionamento di Anna Maria Benedetti. “Ci complimentiamo con entrambe – hanno concluso Bacchetta e la Cestini, e formuliamo gli auguri di buon lavoro, sapendo che tra mille difficoltà le nostre scuole funzionano ed il Comune è un interlocutore attento per le esigenze e le problematiche del sistema dell’istruzione locale”. (109)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini