Peregrinandi concerto di grande successo organizzato dal Comune

1BASTIA UMBRA – Musiche originali e sonorità dal mondo per un concerto tutto dedicato alla promozione della cultura della Pace. E’ stato questo il concerto del Trio Peregrinandi, martedì 18 luglio, sul prato dei Bastioni della Rocca Baglionesca, con la speciale partecipazione di Toni Esposito. Sul palco sono saliti artisti di calibro, guidati dal flautista umbro Andrea Ceccomori. Mats Hedberg, chitarrista svedese, la violinista tedesca Regina Mudrich e Marco Testoni, compositore e percussionista.

Gli strumenti a percussione sono stati i protagonisti della serata, specialmente durante la performance di Toni Esposito. Testoni ha, invece, portato sul palco della Rocca l’handpan, nuovissimo ed affascinante strumento musicale dalle sonorità armoniose ed affascinati e vagamente metalliche.

Momento particolare è stata la consegna della Bacchetta per la Pace a Toni Esposito per mano di Andrea Ceccomori e alla presenza di Stefano Lollini del Centro per la Pace di Assisi. Il maestro Ceccomori ha parlato della maratona “Una bacchetta per la Pace”, ricordando che quella bastiola è la diciottesima di 42 tappe, in Italia e all’Estero. In ottobre il festival internazionale farà tappa a San Francisco, negli USA, mentre l’anno prossimo un collage dei filmati di tutti i concerti sarà presentato all’Onu.

Il concerto si è poi concluso con la famosa ballata svedese, “Amici miei”, ormai inno alla Pace e all’Amicizia, suonata da tutto il gruppo.

 

“Ben al di là delle aspettative il successo del concerto di martedì scorso al Prato dei Bastioni, con la partecipazione straordinaria di Tony Esposito – sottolinea Claudia Lucia assessore alla Cultura del Comune-. Tra i numerosissimi spettatori, molti provenivano da fuori città e ciò ha per noi una speciale importanza poiché le attività culturali estive bastiole stanno diventando attrattive, grazie alla qualità artistica dell’offerta”.

 

Tra pochi giorni inizierà Acoustic Rocca Festival, fortunata rassegna di sola musica acustica promossa dal Comune, giunta alla terza edizione. Sono previsti cinque spettacoli di taglio decisamente internazionale: primo appuntamento giovedì 27 luglio, sempre al prato della Rocca Baglionesca, con Travel, progetto italo norvegese della cantante jazz Marit Sandvik e del batterista Maurizio Picchiò. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso libero.

 

  (165)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini