Raddoppiano gli appuntamenti enogastronomici: non più solo di domenica ma tutti i fine settimana degustazioni, tour culturali, concerti e suggestivi pic-nic alla scoperta del territorio e delle sue eccellenze

1“Le Domeniche della Strada del Sagrantino” dal 22 luglio cambiano nome e diventano i “Weekend della Strada del Sagrantino”. Raddoppiano le loro giornate gli appuntamenti enogastronomici organizzati dalla Strada del Sagrantino. Fino al 29 ottobre continueranno a guidare appassionati e winelovers alla scoperta del territorio e delle sue eccellenze, grazie a degustazioni, tour culturali, concerti e suggestivi pic-nic. Il tutto all’interno di incantevoli location immerse nel territorio del Sagrantino, tra cantine, castelli, musei e fattorie didattiche. A fare da cornice saranno i noti borghi di Montefalco, Giano dell’Umbria, Bevagna e Gualdo Cattaneo.
Un calendario di eventi fra arte, cultura e gusto che conquisterà l’enoturista in visita.

“Abbiamo deciso di dar vita ad un calendario di eventi più ampio – dichiara la neo presidente della Strada del Sagrantino Serena Marinelli – proprio per la grande richiesta da parte di turisti e appassionati desiderosi di conoscere un comprensorio ricco di sorprese, non solo dal punto di vista vitivinicolo, ma anche paesaggistico e culturale che – sottolinea – da sempre ci contraddistingue e che vogliamo promuovere al meglio”.

Si comincia sabato 22 e domenica 23 luglio con un rilassante giro in carrozza tra i vigneti della cantina biologica Di Filippo di Cannara e degustazione conclusiva (prenotazione obbligatoria 0742 731242 entro venerdì) per proseguire, i due weekend successivi, a Montefalco con un concerto jazz tra le vigne e al Complesso museale San Francesco. Insieme alla visita guidata ai famosi affreschi di Benozzo Gozzoli conservati al museo, i visitatori saranno accompagnati alla scoperta della città e dei vini del territorio grazie ad una suggestiva degustazione.
Altri appuntamenti vedranno in scena alcune delle eccellenze gastronomiche del territorio, come il pecorino e la porchetta abbinate al Montefalco Sagrantino Docg e al Montefalco Rosso Doc, ai quali si aggiungeranno pic-nic biologici e un vero e proprio weekend da contadino per conoscere da vicino il territorio e le tradizioni di una volta.

Per tutta l’estate, fino ad ottobre, in ogni weekend si potrà godere di eventi nelle cantine, nei frantoi e nei ristoranti della Strada del Sagrantino: concerti di musica jazz, visite guidate dei borghi, degustazioni dei vini della denominazione Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg e molte altre attività da vivere direttamente nei luoghi dove nasce il Sagrantino. Saranno così celebrati il paesaggio, i prodotti e le tradizioni della zona.
Si avrà modo di visitare le cantine, i frantoi e le aziende agricole, passeggiare fra le vigne, assaggiare specialità gastronomiche e imparare come abbinare i prodotti tipici ai vini della zona.

Un ricco programma di esperienze autentiche e uniche, tipiche di questa parte nel cuore verde d’Italia. Tutti gli appuntamenti dei “Weekend della Strada del Sagrantino” sono consultabili sul sito www.stradadelsagrantino.it.

Per informazioni: 0742 378490 – info@stradadelsagrantino.it (122)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini