La richiesta va fatta on line attraverso il sito dell’Inps www.inps.it

Little child sleepingMARSCIANO – A partire dal 17 luglio e fino al 31 dicembre 2017 i genitori dei bambini nati dal 1° gennaio 2016 possono richiedere all’Inps un contributo, fino a un massimo di 1.000 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche.

Il bonus, sia per l’asilo nido che per le forme di supporto al bambino presso la propria abitazione, verrà erogato per l’annualità 2017 secondo l’ordine di presentazione delle domande on-line e dietro la presentazione di idonea documentazione attestante le spese sostenute dalla famiglia.

Nel caso che il bambino sia iscritto per la prima volta all’asilo nido a partire dal settembre 2017 (anno scolastico 2017/2018), al fine della presentazione della domanda per il bonus sarà necessario fornire prova dell’avvenuta iscrizione e del pagamento almeno di una retta di frequenza oppure dell’avvenuto inserimento in graduatoria del bambino nel caso in cui si tratti di asili nido pubblici che prevedono il pagamento delle rette posticipato rispetto all’inizio della frequenza.

Per quanto riguarda l’asilo nido comunale Gianni Rodari ricordiamo che la graduatoria per l’anno scolastico 2017/2018 è già stata approvata e pubblicata, a partire dal 14 luglio, sul sito del Comune di Marsciano, www.comune.marsciano.pg.it, nella sezione “Bandi, Avvisi ed esiti in evidenza”.

L’invito è quindi che le famiglie interessate provvedano il prima possibile a fare la domanda on-line accedendo direttamente al sito dell’Inps, www.inps.it, oppure chiamando il Contact center dell’ente al numero 803164 (da rete fissa) o 06164164 (da rete mobile), oppure recandosi presso enti di patronato. Per informazioni è possibile consultare la seguente pagina sul sito Inps https://www.inps.it/NuovoportaleINPS/default.aspx?itemdir=51105&lang=IT o contattare l’Ufficio scuola del Comune di Marsciano (tel. 0758747248). (74)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini