Assessore Barberini, “fino al 31 luglio è possibile inviare candidature a partecipare”

1PERUGIA – “C’è tempo fino al 31 luglio prossimo per inviare eventuali candidature a partecipare ai quindici tavoli tematici che contribuiranno alla stesura del nuovo Piano sanitario regionale”: lo rende noto l’assessore alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare dell’Umbria, Luca Barberini, invitando quanti interessati “a segnalare la propria disponibilità attraverso la mail pianosanitario@regione.umbria.it, attivata per raccogliere adesioni, proposte e contributi utili alla definizione del nuovo strumento di programmazione della sanità umbra per i prossimi tre anni”.

“I tavoli – spiega l’assessore – sono dedicati a vari temi e ne possono far parte funzionari regionali, dipendenti delle Aziende Usl e ospedaliere, rappresentanti dei Disco (Direttori di Struttura Complessa), delle organizzazioni sindacali, del Forum del Terzo settore, di Associazioni di utenti, pazienti e loro familiari e del volontariato maggiormente rappresentative in Umbria. Tutti i cittadini possono comunque inviare eventuali proposte per contribuire a migliorare la sanità umbra. L’obiettivo è garantire la più ampia partecipazione possibile della comunità regionale e di tutte le categorie interessate, per assicurare servizi e risposte più efficaci”.

Tra le materie affrontate nei quindici tavoli tecnici ci sono psichiatria, cure primarie e assistenza terzo livello territoriale, disabilità, riabilitazione, dipendenze, cure palliative, prevenzione, rete ospedaliera, emergenza-urgenza, medicina di iniziativa, trapianti e sangue, Tecnologie (HTA) e ICT (Telemedicina), ricerca e medicina di precisione, infanzia ed età evolutiva, patologie croniche. (174)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini