I 5 varchi sono così posizionati: Via XX Settembre nel tratto dell’incrocio con piazza San Giacomo; Via Garibaldi all’intersezione con piazza Giacomini; Via S.Giovanni dell’Acqua a partire dall’incrocio con via Pascoli - via Isolabella; Via Cairoli dall’incrocio con via del Cassero; Via Santa Caterina.

1FOLIGNO – Dopo il periodo di sperimentazione, da lunedì 24 luglio entrerà definitivamente in funzione a Foligno il nuovo sistema di controllo elettronico degli accessi alla Zona a Traffico Limitato (Z.T.L.) e all’Area Pedonale Urbana del Centro Storico (A.P.U.) con telecamere di rilevamento delle targhe dei veicoli in transito. I veicoli a motore, compresi i ciclomotori, i motocicli e i quadricicli, che transitano nelle zone Z.T.L. – A.P.U. senza autorizzazione verranno automaticamente rilevati con la relativa sanzione. Si ricorda che i 5 varchi sono così posizionati:

Via XX Settembre nel tratto dell’incrocio con piazza San Giacomo;

Via Garibaldi all’intersezione con piazza Giacomini;

Via S.Giovanni dell’Acqua a partire dall’incrocio con via Pascoli – via Isolabella;

Via Cairoli dall’incrocio con via del Cassero;

Via Santa Caterina.

I primi 4 varchi , fino al 29 ottobre prossimo, saranno attivi dal lunedì al giovedì, dalle 19 alle 24; il venerdì, il sabato e i prefestivi, dalle 19 fino alle 01 del giorno successivo; la domenica e i festivi dalle 14 alle 01 del giorno successivo. Il varco di Santa Caterina sarà sempre attivo nell’arco delle 24 ore. I titolari di permessi permanenti, autorizzati al transito, verranno automaticamente accreditati nel sistema. I permessi temporanei di transito, secondo le previsioni del regolamento, verranno rilasciati dal Comando di Polizia Municipale, nei giorni feriali dalle 8 alle 20, esibendo la carta di circolazione del veicolo e la patente di guida.

I titolari di permessi per invalidi, che intendono accedere alla Z.T.L. o all’A.P.U., devono comunicare tramite mail varchi@comune.foligno.pg.it o recandosi al Comando di Polizia Municipale, nei giorni feriali dalle 8 alle 20, la targa del veicolo, gli estremi della carta di circolazione, le generalità e gli estremi della patente di guida del conducente. Nel caso in cui il veicolo con a bordo una persona disabile munita di regolare contrassegno, sia transitato in orario di vigenza della Z.T.L., occorre comunicare entro 72 ore gli estremi del veicolo tramite mail varchi@comune.foligno.pg.it o direttamente al Comando di Polizia Municipale, nei giorni feriali dalle 8 alle 20, allegando o esibendo il permesso invalidi, la carta di circolazione del veicolo e patente di guida del conducente (il modello della comunicazione è pubblicato sul sito del Comune di Foligno, www.comune.foligno.pg.it).

Per i veicoli diretti alle attività ricettive ubicate all’interno della ZTL e dell’Apu, i conducenti dei veicoli, al fine di accreditare la targa, possono preventivamente effettuare la comunicazione tramite mail varchi@comune.foligno.pg.it o recandosi al Comando di Polizia Municipale nei giorni feriali dalle 8 alle 20, indicando la targa del veicolo, gli estremi della carta di circolazione, le generalità e gli estremi della patente di guida del conducente. In assenza di preventiva comunicazione del conducente, potrà provvedere il gestore dell’attività ricettiva entro le 72 ore successive, comunicando i dati di cui sopra attraverso l’apposito modello (pubblicato sul sito del Comune). Ulteriori informazioni vengono date sulla home page del sito del Comune e al Comando di polizia municipale (0742/330650-330666). (164)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini