Sono ammissibili al contributo anche interventi rivolti a persone di età superiore a anni 64

1FOLIGNO – La zona sociale n.8 di Foligno, in attuazione delle deliberazioni regionali, ha pubblicato un avviso per l’assegnazione di contributi, con verifica delle prestazioni erogate e della loro efficacia, finalizzati a sostenere interventi di supporto e sostegno a favore di persone disabili con limitazioni della capacità funzionale tali da compromettere la loro autonomia personale nelle attività di vita quotidiana, di relazione e sociale.

I destinatari sono esclusivamente disabili residenti nella zona sociale n. 8 Umbria (Comuni di Foligno, Bevagna, Gualdo Cattaneo , Montefalco, Nocera Umbra, Sellano, Spello, Trevi, Valtopina) di età compresa fra 18 ed i 64 anni, con capacità di esprimere direttamente o attraverso un amministratore di sostegno o un tutore, la propria volontà. In deroga, per la frequenza in continuità da almeno tre anni, sono ammissibili al contributo anche interventi rivolti a persone di età superiore a anni 64.

L’istanza deve essere indirizzata al Comune di Foligno – Ufficio di Piano – Area Diritti di Cittadinanza – via Oberdan 119 06034 – Foligno e consegnata entro le 12 del prossimo 30 agosto. Per questo tipo di intervento sono disponibili risorse pari a 52mila e 600 euro, finanziate dal Fondo regionale per la non autosufficienza per il 2016. La documentazione richiesta è indicata, nel dettaglio, sull’avviso pubblicato sul sito comunale (www.comune.foligno.pg.it). (103)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini